Brian Michael Bendis non sarà più lo sceneggiatore di Superman

bendis superman fine
Particolare della copertina di Action Comics 1028, disegnata da Rafael Grampá

Il ciclo di storie su Superman dello scrittore Brian Michael Bendis si concluderà a dicembre con Superman 28 e Action Comics 1028. Bendis aveva iniziato a scrivere Superman nell’aprile 2018, quando passò a lavorare per DC Comics con un contratto in esclusiva dopo quasi 20 anni di sceneggiature per la Marvel, di cui è stato uno degli autori principali.

L’annuncio è stato dato da DC Comics tramite le anteprime dei titoli in uscita negli Stati Uniti a dicembre. Bendis stesso aveva anticipato la sua dipartita dal personaggio lo scorso giugno. L’autore ha comunque diversi altri progetti in lavorazione per DC Comics, che saranno rivelati in futuro.

In due anni di storie Bendis ha portato considerevoli cambiamenti nella vita editoriale di Superman: ha introdotto nuovi nemici, svelato la sua identità segreta al mondo e lo ha messo al centro del maxi-evento Evento Leviathan.

Al momento non è ancora stato comunicato l’autore che raccoglierà il testimone di Bendis.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.