La vita di Van Gogh, raccontata da Danijel Žeželj

Van Gogh Danijel Žeželj

Il fumettista e illustratore croato Danijel Žeželj ha realizzato un libro a fumetti che racconta la vita del pittore Vincent Van Gogh, intitolato Van Gogh: Fragments d’une vie en peintures – 152 pagine, bianco e nero, 22 euro – e uscito nelle librerie francesi per l’editore Glenat a fine agosto 2020 (ma ordinabile anche negli store online).

Attraverso quindici lettere di Van Gogh stesso indirizzate ai suoi parenti, Danijel Zezelj indaga i travagli dell’artista olandese con immagini suggestive dal segno personale. Con tavole permeate di un fascino inquietante, il viaggio nel decadimento mentale del pittore porta il lettore in un mondo oscuro. I disegni in bianco e nero di Žeželj sottolineano in maniera efficace il contrasto tra la pittura ricca di colore di Van Gogh e la psiche tormentata dell’artista.

Di seguito, un po’ di pagine del libro diffuse in anteprima da Glenat.

Van Gogh

Danijel Žeželj è un disegnatore attivo sin dagli anni Novanta che ha pubblicato fumetti per i principali editori internazionali – tra cui Dark Horse, Image Comics, DC Comics, Dargaud e Editions Mosquito – e ha lavorato su testi di altri scrittori o come autore unico. In Italia, attualmente i suoi fumetti sono tradotti da Eris Edizioni, che negli ultimi anni ha pubblicato i wordless novel Babilon e Cappuccetto Rosso Redux e la serie Days of Hate, scritta da Aleš Kot.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.