Cosa ci sarà sui prossimi numeri di Dylan Dog

dylan dog novità mana cerace

Roberto Recchioni, sceneggiatore e curatore editoriale di Dylan Dog, ha annunciato sulla propria pagina Facebook alcune novità che nei prossimi mesi riguarderanno la serie regolare del personaggio.

Il numero 409, in edicola a fine settembre, segnerà l’inizio del già annunciato ciclo di 3 albi dedicato a Mana Cerace. Lo spirito del buio, creato da Claudio Chiaverotti e Piero Dall’Agnol nel numero 34 della serie (Il buio, luglio 1989), era già tornato tre anni dopo nel 68 (Lo spettro nel buio, disegni di Luigi Piccatto) e ancora nella storia Il buio nell’anima in Dylan Dog Color Fest 3 del 2009 (disegni di Patrizio Evangelisti), entrambi scritti dallo stesso sceneggiatore.

Il nuovo trittico sarà realizzato interamente da Chiaverotti e Dall’Agnol, quest’ultimo aiutato da Francesco Cattani come già nel numero 386 (Hyppolita, 2018). Sarà la prima apparizione dello storico antagonista di Dylan Dog nell’universo narrativo creatosi dopo lo schianto della Meteora, e sarà particolarmente interessante per i fan vedere come i suoi creatori l’abbiano declinato per la nuova ambientazione.

Successivamente – non è chiaro se già dal numero 412 – sarà pubblicato un ciclo di 5 albi scritto a sei mani da Paola Barbato, Gigi Simeoni e Bruno Enna. Recchioni non ne ha svelato il tema, limitandosi a dire che «reintrodurrà nella nuova continuity un personaggio storico di Dylan Dog».

Durante l’anno sarà pubblicata anche una storia singola di Alessandro Bilotta, che non scrive un albo regolare dal 2016, mentre un team al femminile, formato da Barbara Baraldi, Paola Barbato e Gabriella Contu, sarà ai testi della trilogia dell’estate 2021, nei numeri 418, 419 e 420.

Recchioni ha inoltre aggiunto che:

  • le iniziative previste per Lucca Comics & Games 2020, come il crossover tra Batman e Dylan Dog, saranno rimodulate per uscire nei prossimi mesi;
  • dopo il numero 420 sarà pubblicato un episodio sceneggiato da Mauro Uzzeo, anche lui lontano dal personaggio da molti anni, più precisamente dal 2017;
  • in seguito sarà pubblicata una doppia storia scritta da lui e disegnata da Corrado Roi.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.