Cosa sappiamo di “Endless Winter”, il nuovo evento a fumetti di DC Comics

endless winter dc comics fumetti

Endless Winter (“inverno senza fine”) sarà il nuovo evento a fumetti di DC Comics. Debutterà il prossimo dicembre e durerà cinque settimane per un totale di nove albi spalmati sulle serie regolari di Justice League, Flash, Aquaman e Justice League Dark, più una serie di speciali. Tutti i capitoli saranno scritti da Andy Lanning e Ron Marz per i disegni di un nutrito gruppo di autori. 

Endless Winter vedrà la Justice League combattere contro un nuovo cattivo chiamato Frost King, che ha preso il controllo della Fortezza della solitudine di Superman e minaccia di conquistare la Terra. La storia avrà due linee temporali: una ambientata 1.000 anni prima, dove una sorta di prototipo della Justice League – formata da Hippolyta, Black Adam, Swamp Thing e Viking Prince – si sconta per la prima volta con Frost King; una ambienta nel presente, con gli attuali eroi DC Comics intenti a combattere la minaccia che scoprono venire dal passato.

Di seguito l’elenco degli albi che compongono la saga:

  1. Justice League: Endless Winter 1 (1 dicembre), disegni di Howard Porter e Marco Santucci
  2. The Flash 767 (8 dicembre), disegni di Clayton Henry e Marco Santucci
  3. Superman: Endless Winter Special 1 (8 dicembre), disegni di Phil Hester, Ande Parks, e Marco Santucci
  4. Aquaman 66 (15 dicembre), disegni di Miguel Mendonça e Marco Santucci
  5. Justice League 58 (15 dicembre), disegni di Xermanico e Marco Santucci
  6. Teen Titans: Endless Winter Special 1 (15 dicembre), disegni di Jesus Merino e Marco Santucci
  7. Justice League Dark 29 (22 dicembre), disegni di Amancay Nahuelpan e Marco Santucci
  8. Black Adam: Endless Winter Special 1 (22 dicembre), disegni di Brandon Peterson e Marco Santucci
  9. Justice League: Endless Winter Special 2 (29 dicembre), disegni di Howard Porter, Carmine Di Giandomenico e Marco Santucci

Leggi anche: Il ritorno di Batman in bianco e nero

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.