Il presidente di Lucca Crea si è dimesso dopo aver partecipato a un comizio con Matteo Salvini

Lucca Crea

Mario Pardini, presidente di Lucca Crea – la società partecipata dal Comune che organizza Lucca Comics & Games – si è dimesso dal proprio incarico nella giornata di ieri, 9 settembre. La descisione è stata presa a seguito delle polemiche per la sua partecipazione ad alcuni eventi nella città di Lucca in compagnia del senatore della Repubblica e segretario di Lega Nord Matteo Salvini, nell’ambito della campagna elettorale per la presidenza della regione Toscana a sostegno della candidata del centro-destra Susanna Ceccardi. Lo stesso Salvini ha pubblicato su Facebook una fotografia che ritrae l’ormai ex presidente di Lucca Crea mentre accompagna lui e Ceccardi per le strade della città.

Pardini, che ricopriva la carica di presidente dalla primavera del 2018 ed era stato nominato da una giunta di centro-sinistra, ha incontrato il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e a lui ha consegnato la lettera di dimissioni irrevocabili dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione di Lucca Crea, motivando la scelta con il proposito di «mettere al riparo la società da qualsiasi forma di strumentalizzazione politica».

Leggi anche: Lucca Comics 2020 si farà, ma senza stand di vendita

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.