La nuova serie a fumetti della Vedova Nera, disegnata da un’italiana

vedova nera elena casagrande

Originariamente annunciata per lo scorso aprile e rimandata a causa dell’emergenza legata al Covid-19, la nuova serie a fumetti di Marvel Comics dedicata alla Vedova Nera debutta questa settimana negli Stati Uniti. Scritta da Kelly Thompson (Captain Marvel), la storia riporta sulla scena Natasha Romanoff, che non aveva una sua testata regolare dal 2016, ma che comunque di recente era stata protagonista di diverse miniserie.

Ai disegni c’è la fumettista italiana Elena Casagrande (classe 1983), che lavora per il mercato statunitense da ormai 10 anni e che per Marvel e DC Comics ha realizzato storie di Catwoman, Hulk, Spider-Man e Batgirl. Casagrande ha anche lavorato a un progetto personale assieme allo scrittore Mike Carey, pubblicato da Boom! Studios: Suicide Risk, in Italia tradotto da Bao Publishing.

Di seguito alcune pagine in anteprima dal primo numero di Black Widow:

vedova nera elena casagrande
vedova nera elena casagrande
vedova nera elena casagrande

Leggi anche: La Vedova Nera di Waid e Samnee, tra spionaggio e introspezione

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.