Cosa c’è nel numero 115 di “Fumetto”, la rivista dell’ANAFI

È disponibile il numero 115 di Fumetto, la rivista dell’ANAFI, la più longeva associazione di collezionisti di fumetto italiana. La rivista è riservata ai soci dell’associazione, alla quale si può aderire attraverso il sito dedicato. Di seguito un’anteprima del numero, con copertina, sommario e alcune pagine interne.

fumetto 115 anafi
Copertina di Larry Camarda

Il numero è in buona parte dedicato a Mandrake il Mago. Bruno Caporlingua ci accompagna nel percorso di conoscenza del personaggio, delle sue storie, del suo creatore Lee Falk e degli altri autori principali, mentre Alberto Becattini cura la cronologia delle varie pubblicazioni italiane. Seguono approfondimenti su Claire Brétecher, Calvo, curiosità sul rapporto Rabier/Hergé e un’analisi di Giovanni Nahmias su una tavola chiave di Krazy Kat; ancora, Paola Biribanti raffronta due assi del cartellonismo contemporaneo (Lapone e Aguìn), Brunoro riscopre l’erotismo folle di Guido Buzzelli, infine l’AMys e la Fumettoteca Calle ci aggiornano sulla loro storia e le loro attività. Chiude il numero la consueta carrellata di recensioni di alcuni interessanti saggi sul fumetto e sui volumi di recente pubblicazione.

Di seguito il sommario e alcune pagine in anteprima:

fumetto 115 anafi
fumetto 115 anafi
fumetto 115 anafi