Il negozio online della Self Area di Lucca Comics 2020

self area lucca comics 2020

Quest’anno la Self Area, lo storico spazio di Lucca Comics & Games dedicato alle autoproduzioni, si sarebbe dovuto presentare come un bookshop gestito da Inuit, una libreria specializzata di Bologna che avrebbe selezionato diversi fumetti autoprodotti e le opere delle migliori realtà indipendenti italiane e internazionali all’interno del Pop-Store, la struttura che avrebbe dovuto ospitare la sezione dove comprare le novità editoriali.

Con i cambiamenti dovuti all’ultimo DPCM, però, l’edizione 2020 di Lucca Comics & Games è stata ripensata come un evento interamente online, facendo venire meno gli spazi fisici come il Pop-Store. Per questo, Inuit e l’organizzazione della kermesse lucchese hanno deciso di rendere la Self Area uno spazio virtuale, proponendo uno store online in cui raccogliere e rendere disponibile l’acquisto delle opere selezionate.

Tra le realtà italiane presenti nel bookshop ci sono: Amianto Comics, Attaccapanni Press, BandaBendata, Coltello Comics, Diamond Dogs, Doner Club, Gravure, Incubo alla Balena, LökZine, Luisa Torchio, Macondo, MalEdizioni, Mammaiuto, Renape, SerT e SlowComics.

Oltre a queste, la selezione di Inuit prevede anche una sezione dedicata all’editoria e microeditoria internazionale: Canicola (Italia), Edition 2024 (Francia), Eris Edizioni (Italia), Fidele Editions (Francia), Flying Eye Books (Uk) Fremok (Belgio), Icinori (Francia), Kus (Lettonia), Nobrow Press (UK), Peow (Svezia), Studio Pilar (Italia), Studio Rebigo (Italia), Squame (Italia-Francia) e Tatanka Journal (Italia).

Chi effettuerà acquisti sullo store sarà omaggiato di un poster Risograph. Inuit ne ha realizzati 5, illustrati da altrettanti autori e autrici: Came (Mammaiuto), Niccolò Tonelli (Incubo alla Balena), Laura Guglielmo (Attaccapanni), Sara Menetti (Mammaiuto) e Alessandro Baronciani.

Il bookshop della Self Area è visibitabile a questo link.

Per supportare l’iniziativa, Martoz ha scelto di realizzare un’illustrazione ad hoc:

Leggi anche: I vincitori dei Lucca Comics Awards 2020

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.