Il fumetto che ha ispirato il nuovo film di Thor

thor love and thunder fumetto natalie portman

L’attrice Natalie Portman – interprete di Jane Foster nei film del Marvel Cinematic Universe – ha rivelato in un’intervista a quale fumetto sarà ispirato Thor: Love and Thunder, film attualmente previsto per il febbraio del 2022.

Nel corso di un’intervista con Yahoo, Portman – che è stata annunciata come protagonista del film al posto di Chris Hemsworth – ha riferito che «è basato sulla serie La potente Thor». Il personaggio di Jane, inoltre, «subirà le cure per un cancro e al tempo stesso sarà una supereroina».

La serie, sceneggiata da Jason Aaron e disegnata principalmente da Russell Dauterman, fu pubblicata da Marvel Comics tra il 2016 e il 2018. Aveva per protagonista una versione femminile di Thor, che si scoprì poi essere proprio Jane Foster, la storica amante e fidanzata del Dio del Tuono, che stava inoltre combattendo una battaglia contro il cancro al seno e che aveva preso possesso di Mjolnir in un periodo in cui il figlio di Odino era stato considerato indegno di impugnarlo. In Italia, queste storie sono state pubblicate da Panini Comics nei volumi della collana Marvel Collection.

Thor: Love and Thunder sarà il quarto film della saga cinematografica del dio del tuono dopo Thor (2011), Thor: The Dark World (2013) e Thor: Ragnarok. Diretto e co-sceneggiato da Taika Waititi, presenterà nel proprio cast anche Chris Hemsworth (Thor), Tessa Thompson (Valchiria) e Christian Bale (nel ruolo dell’antagonista dell’eroina).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.