Ci sono 3 edizioni diverse di “Scheletri” di Zerocalcare

Scheletri, il nuovo graphic novel di Zerocalcare pubblicato da Bao Publishing lo scorso 15 ottobre, è stato realizzato in due versioni: una “regular”, ovvero quella distribuita normalmente in libreria, e una “variant”, con dettagli metallizzati cold foil in copertina, disegno inedito di Zerocalcare con i colori di Alberto Madrigal, limitata a 3.000 esemplari numerati individualmente, e ordinabile esclusivamente presso il sito dell’editore. Quest’ultima, una volta esaurita, non sarà più ristampata (e al momento sullo shop di Bao Publishing è segnalata come esaurita).

L’edizione variant di Scheletri pubblicata da Bao in 3.000 esemplari

Esiste però una terza edizione, ancora più rara della variant, realizzata dalla fumetteria Forbidden Planet di Roma nell’ambito della partecipazione ai “Campfire” di Lucca Comics & Games 2020, ovvero i negozi specializzati che hanno aderito all’iniziativa promossa dalla manifestazione lucchese su tutto il territorio italiano (qui i dettagli).

L’edizione di Forbidden Planet presenta, oltre al volume in versione regular, una sovraccoperta illustrata per l’occasione da Giacomo Bevilacqua, autore di A panda piace, Il suono del mondo a memoria e Attica, nonché di Caldaje, fumetto online realizzato a quattro mani proprio assieme a Zerocalcare.

zerocalcare scheletri variant forbidden planet
L’illustrazione di Giacomo Bevilacqua per la sovraccoperta di Scheletri di Forbidden Planet

La sovraccoperta è tirata in 500 esemplari firmati da Bevilacqua e Zerocalcare ed è acquistabile unicamente presso Forbidden Planet a partire dal 29 ottobre, data di inizio di Lucca Comics & Games. La fumetteria ha fatto sapere sulla propria pagina Facebook che per i possessori del Pass Campfire (qui i dettagli) interessati ad acquistare il volume con la sovraccoperta saranno riservate le numerazioni basse. Chi non potrà recarsi in negozio o non abita in zona potrà ordinarlo e acquistarlo per corrispondenza richiedendolo tramite email.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.