Le copertine di Swamp Thing disegnate da Bernie Wrightson

Il disegnatore Bernie Wrightson (1948-2017) è stato un fumettista prolifico, noto soprattutto per le sue storie horror e per aver co-creato per DC Comics il personaggio di Swamp Thing insieme allo scrittore Len Wein.

Swamp Thing è una creatura umanoide composta da fango e vegetazione che si cela nelle paludi e che debuttò sulle pagine del magazine horror House of Secrets 92 del luglio 1971. L’anno successivo, il personaggio tornò con una testata tutta sua, contenente storie ambientate nella continuity dell’universo DC. Negli anni successivi le storie di Swamp Thing sono state scritte da autori come Alan Moore, Brian K. Vaughan e Mark Millar e illustrate da disegnatori come Steve Bissette, Rick Veitch e Giuseppe Camuncoli.

La versione del personaggio di Wrightson resta comunque una delle più emblematiche, un modello a cui tutti i disegnatori successivi si sono attenuti. Abbiamo così raccolto tutte le copertine realizzate da Wrightson per Swamp Thing, a partire dalla sua prima apparizione, passando per quelle della sua prima serie regolare uscita dal 1972 al 1974 (di cui Wrightson disegnò i primi dieci numeri) e finendo con le cover di albi speciali successivi.

swamp thing bernie wrightson
House of Secrets 92, luglio 1971
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 1, novembre 1972
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 2, gennaio 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 3, marzo 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 4, maggio 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 5, agosto 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 6, ottobre 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 7, dicembre 1973
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 8, febbraio 1974
swamp thing bernie wrightson
Swamp Thing 9, aprile 1974
Swamp Thing 10, giugno 1974
DC Special Series Vol. 1, #2, settembre 1977
DC Special Series Vol. 2, #14, estate 1978
Roots of the the Swamp Thing 1, luglio 1986

Bernie Wrightson è stato tra i più apprezzati disegnatori di fumetti horror di sempre. Nel corso della sua carriera ha collaborato con tutte le principali case editrici statunitensi, a partire da Marvel (Punisher P.O.V., The Hulk and the Thing: The Big Change) e DC Comics (BatmanHouse of Mystery). Una delle sue opere più apprezzate è la versione illustrata del Frankenstein di Mary Shelley.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.