Un po’ di pagine da “Batman: Black and White 1”

Martedì 8 dicembre, DC Comics ha pubblicato negli Stati Uniti il primo numero di Batman: Black and White, una nuova miniserie antologica dedicata a Batman composta da 6 sei albi da 48 pagine in bianco e nero e dal formato “prestige” (che si distingue dai comic book per migliore qualità della carta e rilegatura in brossura).

La serie riprende il titolo e l’idea di base di alcune serie pubblicate da DC Comics a partire dal 1996 e fino al 2014. In particolare, la prima miniserie in 4 albi di fine anni Novanta presentò storie di autori estranei al personaggio – e in alcuni casi al fumetto di supereroi – come José Muñoz, Richard Corben, Jorge Zaffino, Tanino Liberatore e Katsuhiro Otomo. Tutte queste storie in bianco e nero sono state di recente ripubblicate da Panini Comics in un volume in formato Omnibus.

Tra gli autori dei fumetti che vedremo su questa nuova testata ci saranno:

  • Paul Dini e Andy Kubert
  • Tim Seeley e Kelley Jones
  • Emma Rios
  • John Arcudi e James Harren
  • Gabriel Hardman e Corinna Bechko
  • JH Williams III
  • Tom King e Mitch Gerads
  • G. Willow Wilson e Greg Smallwood
  • Sophie Campbell
  • David Aja
  • Dustin Weaver
  • Bilquis Evely
  • Joshua Williamson e Riley Rossmo
  • James Tynion IV e Tradd Moore
  • Lee Weeks
  • Chip Zdarsky e Nick Bradshaw

La copertina di Batman: Black and White 1 è illustrata da Greg Capullo, ma ci sono anche due edizioni variant che presentano copertine di Peach Momoko e J.H. Williams. 

batman black white anteprima
Greg Capullo (Batman)
J.H. Williams (Batman)
batman black white anteprima
Peach Momoko (Talia al Ghul)

Di seguito, un estratto dalla storia scritta da James Tynion IV (Something Is Killing the Children, Batman) e disegnata da Tradd Moore (Silver Surfer: Nero, Il nuovo mondo) pubblicata su primo numero Batman: Black and White:

batman black white anteprima
batman black white anteprima
batman black white anteprima

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.