Tutti i cinecomics in uscita nel 2021

film diabolik cinecomics 2021

Nel corso del 2020, la pandemia ha scombinato tutti i piani delle case di produzione cinematografiche, e per i primi mesi del 2021 ci si aspetta ancora tanta confusione. C’è tanta incertezza sui cinecomics che vedremo nei prossimi al cinema – se le sale potranno riaprire – e quando, visto che le date potrebbero cambiare ancora. O persino dove, visto che alcuni film potrebbero essere resi disponibili su piattaforme di streaming come Netflix, Amazon Prime Video o Disney+ in contemporanea all’uscita nelle sale.

In ogni caso, sono attualmente in programma per il 2021 ben 17 nuovi cinecomics, anche se siamo pronti a scommettere che alcuni di questi slitteranno al 2022. Si tratta perlopiù di blockbuster americani con i personaggi dei fumetti di Marvel e DC Comics, ma nella lista sono presenti anche tre film italiani: Diabolik (previsto per la fine di dicembre e rimandato a data da destinarsi), Dampyr – il primo film del Bonelli Cinematic Universe – e La terra dei figli, basato sull’omonimo fumetto di Gipi. E poi, chissà se da qui al prossimo dicembre non ci saranno ulteriori sorprese (questa volta in positivo, si spera).

Wonder Woman 1984 (28 gennaio)

Il nuovo film dedicato a Wonder Woman è ambientato, come fa capire in modo molto esplicito il titolo, negli anni Ottanta, e vede la protagonista affrontare Maxwell Lord e Cheetah, due personaggi noti ai lettori dei fumetti di DC Comics. Alla regia di questo sequel è stata confermata Patty Jenkins, mentre nel cast, al fianco di Gal Gadot, hanno trovato spazio tra gli altri Chris Pine, Kristen Wiig, Pedro Pascal e Natasha Rothwell. Più volte rimandato a causa della pandemia, uscirà negli Stati Uniti a fine 2020, mentre in Italia a gennaio.

The King’s Man – Le origini (25 febbraio)

Terzo film ispirato al fumetto The Secret Service di Mark Millar e Dave Gibbons dopo Kingsman – Secret Service (2014) e Kingsman – Il cerchio d’oro (2017), che fa da prequel alle vicende raccontate nelle pellicole precedenti. Diretto da Matthew Vaughn, confermato dopo i primi due episodi, vede tra i membri del cast Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, Djimon Hounsou e Charles Dance.

Morbius (19 marzo)

Nuovo spin-off dell’universo cinematografico di Spider-Man, il film avrà per protagonista Morbius il vampiro vivente, personaggio di Marvel Comics creato nel 1971. A dirigere il film sarà Daniel Espinosa (Life – Non oltrepassare il limite), mentre il protagonista sarà interpretato da Jared Leto, che ha già indossato i panni di un altro personaggio dei fumetti, Joker, in Suicide Squad. Il resto del cast comprende Adria Arjona, Matt Smith, Jared Harris e Tyrese Gibson.

Homunculus (2 aprile)

Basato sull’omonimo manga di Hideo Yamamoto, pubblicato in Italia da Panini Comics, racconta di uno strano senzatetto – molto legato alla propria auto – che pur di guadagnare dei soldi si sottopone a un esperimento scientifico che vuole destare i sensi sopiti dell’uomo chiamato “Trapanazione”. Il film sarà diretto da Takashi Shimizu e avrà per protagonista Gō Ayano. La data di uscita del 2 aprile è relativa al mercato giapponese, mentre non è ancora noto se il film sarà distribuito in qualche modo a livello internazionale.

Black Widow (7 maggio)

Il film vedrà Scarlett Johansson riprendere il ruolo di Natasha Romanoff/Vedova Nera interpretato a partire dal 2010 nei film di Iron Man e degli Avengers. Black Widow è diretto da Cate Shortland (SomersaultBerlin Syndrome – In ostaggio) e interpretato, oltre che da Johansson, anche da David Harbour (Alexei Shostakov/Red Guardian), Florence Pugh (Yelena Belova) e Rachel Weisz (Melina).

Venom: La furia di Carnage (24 giugno)

Sequel del film del 2018, con Andy Serkis (Mowgli – Il figlio della giungla) che prenderà il posto alla regia di Ruben Fleischer. Confermato invece il cast, a partire da Tom Hardy (nel ruolo di Eddie Brock/Venom) e Michelle Williams. Woody Harrelson interpreterà invece Cletus Kasady/Carnage, il principale avversario del protagonista.

Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (9 luglio)

shang-chi cinecomics 2021

Nuovo film del Marvel Cinematic Universe, diretto da Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro, Il diritto di opporsi), con Simu Liu (che interpreta il protagonista), Tony Leung, Awkwafina, Michelle Yeoh, Fala Chen, Meng’er Zhang, Florian Munteanu e Ronny Chieng. Il protagonista, Shang-Chi, è un esperto di arti marziali che dovrà fermare la minaccia del Mandarino (quello vero, non quello di Iron Man 3) e della sua organizzazione criminale, i Dieci Anelli.

The Suicide Squad – Missione suicida (6 agosto)

Diretto da James Gunn (I Guardiani della Galassia), il sequel del film del 2016 presenterà un cast molto nutrito, con personaggi vecchi e nuovi: Margot Robbie (Harley Quinn), Idris Elba (Bloodsport), John Cena (Peacemaker), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Peter Capaldi (Il Pensatore), Jai Courtney (Capitan Boomerang), David Dastmalchian (Polka-Dot Man), Daniela Melchior (Ratcatcher 2), Steve Agee (King Shark/John Economns), Nathan Fillion (TDK), Michael Rooker (Savant), Sean Gunn (Weasel), Flula Borg (Javelin), Mayling NG (Mongal), Juan Diego Botto (Silvio Luna), Alice Braga (Sol Soria), Pete Davidson (Blackguard), Jennifer Holland (Emilia Honcourt) e Viola Davis (Amanda Waller). Qui c’è la descrizione di tutti i personaggi.

Eternals (5 novembre)

eternals cinecomics 2021

Basato sui personaggi creati da Jack Kirby nel 1976, il film sarà diretto dalla regista Chloé Zhao (The Rider – Il sogno di un cowboy) e presenterà un cast molto folto: Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Ikaris), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), Don Lee (Gilgamesh), Barry Keoghan (Druig), Gemma Chan (Sersi) e Kit Harington (Dane Whitman/Cavaliere Nero).

Spider-Man 3 (17 dicembre)

spider man sony marvel accordo

Seguito di Homecoming e Far From Home, il film – che non ha ancora un titolo ufficiale – vedrà di nuovo Tom Holland e Zendaya diretti da Jon Watts. Nel cast ci saranno di sicuro Benedict Cumberbatch (Doctor Strange), Jamie Foxx (Electro) e Alfred Molina (Dottor Octopus), ma potrebbero entrarvi anche Tobey Maguire, Kirsten Dunst, Andrew Garfield e altri attori dei precedenti film dedidati a Spider-Man, prima del reboot più recente (qui ci sono tutte le informazioni in proposito).

Black Adam (22 dicembre)

Creato nel 1945 da Otto Binder e C.C. Beck, Black Adam è la nemesi di Shazam (anche noto in passato come Capitan Marvel), supereroe che ha già esordito al cinema nella primavera del 2019. Diretto da Jaume Collet-Serra (Jungle Cruise), vedrà Dwayne “The Rock” Johnson nel ruolo del protagonista.

Diabolik (data non disponibile)

Diretto dai Manetti Bros., il doveva essere in origine distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 31 dicembre 2020, ma le complicazioni dovute al Covid-19 hanno portato a uno slittamento dell’uscita a data da destinarsi. A interpretare Diabolik è Luca Marinelli (lo Zingaro di Lo chiamavano Jeeg Robot), mentre il resto cast comprende Miriam Leone (Non uccidere) nel ruolo di Eva Kant e Valerio Mastandrea (Perfetti sconosciuti) in quello dell’ispettore Ginko, oltre ad Alessandro Roia, Serena Rossi, Claudia Gerini e Roberto Citran.

Dampyr – Il film (data non disponibile)

dampyr cinecomics 2021

Il primo film del Bonelli Cinematic Universe avrà per protagonisti il cacciatore di vampiri Harlan Draka e i suoi compagni d’avventure Emil Kurjak e Tesla. Diretto da Riccardo Chemello e prodotto da Sergio Bonelli Editore, Eagle Pictures e Brandon Box, il film sarà interpretato da Wade Briggs, Stuart Martin e Frida Gustavsson.

Astérix et Obélix: L’Empire du Milieu (data non disponibile)

Il quinto film della saga cinematografica di Asterix e Obelix – il primo dal 2012 – vedrà i due personaggi di René Goscinny e Albert Uderzo interpetati rispettivamente da Guillaume Canet e Gilles Lellouche, con l’aggiunta di Marion Cotillard (che sarà Cleopatra) e Vincent Cassel (Cesare). Il film, che non ha ancora un titolo italiano, sarà diretto dallo stesso Canet.

La terra dei figli (data non disponibile)

Basato sull’omonimo graphic novel di Gipi, il film è diretto da Claudio Cupellini e scritto da Filippo Gravino, Guido Iuculano e dallo stesso Cupellini. Gli attori coinvolti sono: Leon de La Vallée, Paolo Pierobon, Maria Roveran, Fabrizio Ferracane, Maurizio Donadoni, Franco Ravera, Valerio Mastandrea e Valeria Golino. La storia è ambientata in un futuro prossimo, dopo la fine della civiltà, ed è incentrata su un padre e un figlio, tra i pochi superstiti al mondo.

Les Olympiades (data non disponibile)

adrian tomine summer blonde

Diretto da Jacques Audiard – Palma d’Oro al Festival di Cannes nel 2015 con DheepanLes Olympiades sarà ispirato ad alcuni racconti a fumetti di Adrian Tomine, pubblicati negli Stati Uniti sulla rivista di Drawn & Quarterly Optic Nerve e raccolti nei volumi tradotti in Italia con i titoli Summer Blonde (Cononino Press, 2003), Sonnambulo e altre storie (Coconino Press, 2003) e Morire in piedi (Rizzoli Lizard, 2016).

Zack Snyder’s Justice League (data non disponibile)

Questo è una sorta di bonus, visto che Zack Snyder’s Justice League non dovrebbe uscire al cinema ma sulla piattaforma streaming HBO Max (mentre in Italia non si sa ancora dove). Nel 2017, Snyder fu costretto ad abbandonare il progetto del film Justice League prima della sua conclusione a causa di problemi personali dovuti alla morte della propria figlia lasciandolo nelle mani di Joss Whedon, già sceneggiatore e regista di The Avengers. La sua versione di Justice League è stata a lungo richiesta dai fan del regista, che si aspettavano un film diverso da quello uscito nelle sale, largamente rimaneggiato da Whedon e oggetto peraltro di molte critiche negative.

Leggi anche: Tutte le nuove serie tv del 2021 basate sui fumetti

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.