Con “Infinite Frontier” inizia una nuova era per gli eroi di DC Comics

infinite frontier dc comics
La copertina di Infinite Frontier 0, disegnata da Dan Jurgens e Mikel Janín

DC Comics ha annunciato per marzo Infinite Frontier 0, uno one-shot di 64 pagine realizzato da più autori, che getterà le basi per il futuro dei personaggi della casa editrice. Proprio nelle ultime settimane DC Comics aveva fatto presagire un rilancio della propria linea editoriale, rivelando nuovi team creativi per titoli come Superman, Action Comics, Wonder Woman e Nightwing, ma anche nuove serie regolari come Swamp ThingThe JokerTeen Titans Academy e Suicide Squad.

Infinite Frontier 0 sarà pubblicato negli Stati Uniti il 2 marzo 2021. Il progetto sarà gestito da Joshua Williamson, sceneggiatore che per DC Comics ha scritto Batman/Superman e un lungo ciclo di storie di Flash. La storia prenderà il via da quanto raccontato negli eventi Dark Nights: Death Metal e Future State. Il primo è il seguito di sequel di Dark Nights: Metal del 2017, serie che aveva introdotto il Multiverso Oscuro e il supercattivo Batman che Ride. Il secondo è ambientato nel futuro e incentrato sulla prossima generazione di eroi, comprendente alcuni personaggi già noti – come Jon Kent, figlio di Superman e Lois Lane – e altri creati per l’occasione, tra i quali un nuovo Batman.

Joshua Williamson realizzerà l’albo insieme agli sceneggiatori Scott Snyder, Geoff Johns, James Tynion IV, Goffrey Thorne, Philip Kennedy Johnson, Brian Michael Bendis, Becky Cloonan, Michael W. Conrad, Joëlle Jones e Tim Sheridan. Ai disegni ci saranno John Timms, Howard Porter, Joëlle Jones, Jorge Jimenez, Alitha Martinez, David Marquez, Stephen Byrne, Jamal Igle, Dexter Son, Rafa Sandoval, Alex Maleev e John Romita Jr.

Intervistato da The Hollywood Reporter, Williamson ha rivelato alcuni dei principali contenuti dell’albo:

  • Al centro di Infinite Frontier ci saranno Wonder Woman e Spettro, in una storia scritta da Williamson, Snyder e Tynion IV per i disegni di John Timms. Secondo quanto raccontato da Williamson, i due personaggi fungeranno da «testimoni» di questo rilancio dell’universo DC.
  • Un’anticipazione delle nuove avventure della Justice League, che saranno scritte da Brian Michael Bendis per i disegni di David Marquez a partire da Justice League 59. Gli autori introdurranno nel supergruppo nuovi personaggi come Black Adam, Hippolyta e Naomi.
  • Una storia di Batman scritta da James Tynion IV e disegnata da Jorge Jiménez che avrà «un impatto enorme per la linea di Batman».
  • Una storia su Alan Scott, la Lanterna Verde originale degli anni Quaranta, realizzata da Tynion IV e Stephen Byrne.
  • Una storia con Yara Flor, la Wonder Girl brasiliana introdotta in Future State: Wonder Woman e Future State: Superman/Wonder Woman, realizzata da Becky Cloonan, Michael Conrad, Joëlle Jones e Alitha Martinez. 
  • La presentazione dei personaggi protagonisti di Teen Titans Academy, una nuova serie scritta da Tim Sheridan per i disegni di Rafa Sandoval.
  • Un’anticipazione del nuovo corso di Superman dello sceneggiatore Philip Kennedy Johnson, che qui presenterà una storia su Clark Kent e suo figlio Jon, disegnata da Jamal Igle.
  • Una storia disegnata da Alex Maleev e sceneggiata dallo stesso Williamson, che l’autore non ha voluto anticipare perché conterrebbe «un grande spoiler» per i lettori.
  • Una storia di Stargirl di Geoff Johns e Todd Nauck.
  • Una storia di Lanterna Verde, realizzata da Geoffrey Thorne e Dexter Soy. 
  • Un racconto di Flash, scritto da Williamson e definito «un momento davvero importante per la famiglia dell’eroe».
  • L’epilogo dell’albo, scritto da Williamson per i disegni di John Romita Jr., che anticiperà un tassello importante di quello che leggeremo in seguito.

Leggi anche: Le 10 migliori serie a fumetti del 2020

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.