Sony ha acquistato Crunchyroll

crunchyroll sony

Sony ha annunciato l’acquisizione del sito di streaming di anime Crunchyroll da AT&T per un costo di circa 970 milioni di euro. Crunchyroll ha oltre 70 milioni di utenti, con circa 3 milioni di abbonati paganti in tutto il mondo. Secondo quanto riportato da Reuters, con il suo acquisto Sony cercherà di entrare in competizione con colossi dello streaming come Netflix.

Crunchyroll è stata fondata nel 2006 da un gruppo di studenti dell’università di Berkeley, in California, diventando in pochi anni uno dei punti di riferimento per lo streaming online di anime. Nel 2014 è stata acquistata da AT&T. Ora Crunchyroll sarà gestita da Funimation, segmento di Sony che si occupa di commercializzare e distribuire animazione giapponese.

La piattaforma di Crunchyroll è disponibile anche in italiano e presenta un catalogo con centinaia di cartoni animati giapponesi che si possono vedere online gratuitamente o sottoscrivendo diversi tipi di abbonamento.

Leggi anche: 30 film anime che dovreste vedere

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.