Un fumetto che indaga la connessione tra nazismo e poteri occulti

Aleister & Adolf è un fumetto in cui iconografia e misticismo si intrecciano nella vicenda raccontata del teorico dei media Douglas Rushkoff e dal disegnatore Michael Avon Oeming (Powers). Al centro della storia, infatti, c’è uno dei grandi misteri del XX secolo: la connessione tra nazismo e poteri occulti. 

Il fumetto, come da titolo, è incentrato su due figure realmente esistite, l’occultista Aleister Crowley e Adolf Hitler: durante la seconda guerra mondiale, Crowley progetta una nuova pericolosissima arma da testare contro le potenze dell’Asse, ma un conflitto combattuto con armi tanto potenti rischierebbe di generare l’Apocalisse.

Il volume – brossurato, 19×26 cm, 108 pagine in bianco e nero, 14,00 euro – è pubblicato da Magic Press e distribuito in fumetteria e libreria dal 28 gennaio 2021, ma si può acquistare anche online.

Di seguito presentiamo le prime pagine della storia:

Leggi anche: I fumetti che leggeremo nel 2021

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.