È morto Jean Graton, creatore di “Michel Vaillant”

michelle vaillant jean graton morto michelle Vaillant

Il fumettista francese Jean Graton è morto per cause naturali all’età di 97 anni il 21 gennaio a Bruxelles, dove da tempo risiedeva. Noto soprattutto per aver creato il personaggio di Michel Vaillant, Jean Graton è stato uno dei grandi fumettisti della scuola franco-belga.

Jean Graton arrivò al fumetto dopo vari anni di lavoro da operaio. Dopo una serie di storie per Le Journal de Spirou, diede vita al pilota automobilistico Michel Vaillant nel 1957, con una prima avventura breve pubblicata sulle pagine della rivista Tintin e intitolata Bon sang ne peut mentir (“buon sangue non mente”).

Per anni Graton scrisse e disegnò le storie di Michel Vaillant, che diventarono presto famose e tradotte in tutto il mondo, vendendo milioni di copie e dando vita a cartoni animati, serie tv e film. Ad oggi la serie conta 70 albi, pubblicati tra il 1959 e il 2007, e ha avuto un seguito soprannominato “Le nuove avventure”, arrivato a 9 volumi.

jean graton morto michelle Vaillant
Jean Graton nel suo studio a Bruzelles negli anni 1990. Foto © Ph. Graton / Fondation Jean Graton

Michel Vaillant ebbe enorme successo anche grazie alla cura dei dettagli e per il forte realismo applicato alle storie e ai disegni. Graton, da amante delle corse, si documentava seguendo le gare e stringendo amicizia con i piloti e le case automobilistiche per riprodurre fedelmente le piste, le macchine e le dinamiche della Formula 1.

«Comandante delle Arti e delle Lettere, Cavaliere dell’Ordine di Leopoldo, Jean Graton è stato l’ultimo mostro sacro dell’età dell’oro dei fumetti franco-belgi. I suoi amici e colleghi si chiamavano Goscinny, Uderzo, Charlier, Peyo, Roba, Franquin», scrive in un comunicato la casa editrice Dupuis, che lo scorso ottobre ha acquistato Graton Éditeur, che dal 1982 pubblicava gli albi a fumetti legati all’universo narrativo di Michel Vaillant.

Una versione precedente dell’articolo riportava erroneamente la storia “Senza rancore” come prima avventura di Michel Vaillant.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.