L’attrice Gabriella Pession ha detto che farà una serie tv su Julia di Sergio Bonelli Editore

julia serie tv bonelli

Julia, il personaggio dei fumetti di Sergio Bonelli Editore, sarà protagonista di una serie tv live-action prodotta da Endemol e interpretata dall’attrice Gabriella Pession (Il pesce innamorato, L’amore è eterno finché dura), come confermato da lei stessa con un post su Instagram.

«È un progetto che sognavo di realizzare da anni» aveva dichiarato a dicembre l’attrice nel corso di un’intervista con Repubblica. «Mi piace molto lei, una criminologa disegnata come Aubrey Hepburn, elegante, sexy ma non vistosa, orfana, insegna all’Università e nel tempo libero risolve crimini atroci in una piccola città nel New Jersey.»

Il personaggio di Julia fu creato nel 1998 dallo sceneggiatore Giancarlo Berardi, il co-creatore di Ken Parker. La sua serie mensile – attualmente giunta al numero 268, più vari speciali – fu la prima di Sergio Bonelli Editore con una protagonista femminile. Per calarsi meglio nelle atmosfere della serie, Berardi frequentò per alcuni mesi i corsi di criminologia dell’università di Genova e si documentò su testi di psicologia, sociologia, psichiatria e altre discipline scientifiche attitenti.

Questa serie tv va ad aggiungersi agli altri progetti multimediali già annunciati da Sergio Bonelli Editore, come il film di Dampyr, la serie live-action di Dylan Dog e quella animata di Dragonero.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.