L’edizione gigante di “Silver Surfer Nero”

silver surfer nero grandi tesori marvel

Panini Comics ha pubblicato Silver Surfer Nero nella collana Grandi Tesori Marvel, che presenta edizioni di storie Marvel particolarmente importanti in volumi cartonati di grandi dimensioni. In questo caso si tratta di uno dei fumetti più recenti di Silver Surfer, nonché di uno dei fumetti di supereroi più interessanti pubblicati in Italia lo scorso anno.

Scritta da Donny Cates, che attualmente è uno degli sceneggiatori di punta della casa editrice, e disegnata da Tradd Moore, la storia vede Silver Surfer lottare per salvarsi dopo essere finito in un buco nero e si caratterizza per la visione allucinata che restituisce del personaggio. Sono infatti proprio i disegni di Moore che rendono la storia interessante: linee plastiche, soluzioni psichedeliche, geometrie alla Milton Glaser, panorami alieni alla Peter Max e influenze che vanno da Victor Moscoso e Bonnie MacLean. Il tutto unito dai colori acidi di Dave Stewart, pluripremiato colorista veterano.

Questa edizione – distribuita in fumetteria e libreria, ma acquistabile anche online – presenta i cinque numeri che compongono la storia in formato 25.5X35.5 cm, con tavole più grandi rispetto a quelle di un classico comic book (17X26 cm) e quindi adatte per ammirare le notevoli tavole di Moore. Inoltre, come per la maggior parte dei volumi della collana Grandi Tesori Marvel, si tratta di un’edizione realizzata direttamente da Panini: negli Stati Uniti la storia non è stata stampata in questo formato.

Tra i Grandi Tesori Marvel pubblicati finora ricordiamo Silver Surfer: Parabola, di Stan Lee e Moebius, il volume che ha inaugurato la collana, La morte di Capitan Marvel, di Jim Starlin, Wolverine: Arma X, di Barry Windsor-Smith, Dottor Strange: Shamballa, di Jean Marc DeMatteis e Dan Green, e Daredevil: Amore e guerra, di Frank Miller e Bill Sienkiewicz.

Leggi anche: Draghi cosmici e visioni psicotrope: “Silver Surfer Nero”

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.