Cosa vi siete persi del terzo episodio di WandaVision

wandavision episodio 3 marvel

Il terzo episodio di WandaVision, la serie dei Marvel Studios in cui Scarlet Witch e Visione sono finiti in un show televisivo in perenne evoluzione – e non si sa bene come – continua nello strano balletto tra realtà e finzione, questa volta trasportando la serie negli anni Settanta.

«Mentre i colori sullo schermo si fanno pop e brillanti, il mondo di WandaVision sta diventando sempre più oscuro» ha scritto The Ringer, «e WandaVision assomiglia sempre di più a un prodotto a tutti gli effetti dell’universo Marvel.» Abraham Riesman su Vulture ha definito invece la serie «una forma di intrattenimento coraggiosa», ma ha espresso una forte insoddisfazione perché i singoli episodi non reggono l’idea alla loro base.

Questa terza puntata, secondo Riesman, segue la china dei precedenti episodi e «come tutto ciò che fa parte dell’universo cinematografico Marvel, è un mucchio di vini vecchi versati in una nuova bottiglia con la speranza che sappia di buono e ti faccia sbronzare» (la concezione che hanno del vino gli americani mi fa volare, lo sanno tutti che per sbronzarsi basta una bottiglia di Vov). Ma passiamo al recap.

wandavision episodio 3 marvel

Cosa succede nel terzo episodio di WandaVision

Wanda e Visione, migrati in un’ambientazione anni Settanta, sono in attesa di un figlio. La gravidanza è accelerata dalle doti di Wanda, la quale completerà la gestazione in poche ore. Lo stato interessante della donna rende incontrollabili i suoi poteri: le farfalle della giostrina acchiappasogni sopra la culla prendono vita e una contrazione improvvisa provoca una scossa di terremoto. Con fare serio, Visione dice a Wanda che tutto questo non è normale, ma la donna fa tornare indietro il tempo modificando il dialogo di modo che Visione esprima soltanto preoccupazione per il loro ruolo di genitori.

All’improvviso, dentro alla loro casa comincia a piovere: a Wanda si sono rotte le acque. Visione corre a chiamare il dottore. Intanto entra in casa Geraldine – una vicina conosciuta nel secondo episodio – che trattiene Wanda con un discorso sul suo lavoro. In preda alle doglie, Wanda evoca una cicogna. Quando Geraldine si accorge che è incinta, la aiuta a partorire un bambino, di nome Tommy. Visione torna a casa insieme al dottore e, mentre festeggiano il lieto evento, Wanda partorisce un secondo neonato, chiamato Billy.

Visione accompagna fuori il dottore e intercetta i vicini Agnes e Herb, che gli chiedono informazioni su Geraldine. La donna infatti pare non avere famiglia né casa a Westview. Nel frattempo, Wanda confessa a Geraldine che anche lei era una gemella e che suo fratello si chiamava Pietro. Geraldine le chiede se è stato ucciso da Ultron (cosa accaduta nel film Avengers: Age of Ultron del 2015). Wanda si incupisce e nota che Geraldine ha al collo un pendente con il simbolo dello SWORD. 

Visione rientra in casa. Geraldine è sparita e Wanda gli spiega che la vicina è «dovuta andare a casa». Westview è circondata da un campo d’energia e Geraldine ne viene sbattuta fuori, precipitando sul prato di una base militare.

wandavision episodio 3 marvel

Appunti e riferimenti

  • La sigla iniziale è un omaggio alle serie tv anni Settanta e tutto l’episodio, nel design e nello stile di ripresa, aderisce ai canoni di quegli anni.
  • Prosegue il gioco nostalgico dell’omaggiare le serie tv americane. Questa volta la puntata è un po’ più ritmata, complice la presenza di scene concitate e delle crepe che si fanno sempre più profonde nella realtà idilliaca di Wanda.
  • Wanda e Visione discutono sul nome del figlio. Visione vorrebbe chiamarlo Billy, mentre Wanda preferisce Tommy. Il dubbio sarà sciolto dalla scoperta che sono gemelli. Attenzione che ora potrei fare degli SPOILERONI inconsapevoli per il futuro della serie tv, quindi se volete continuare a guardarla senza sapere nulla di nulla, saltate questo paragrafo. Nei fumetti Marvel, Billy e Tommy erano i figli che Wanda partorì attraverso i suoi poteri di manipolazione della realtà, prelevando due frammenti dell’anima del supercriminale Pandemonium. Quando Pandemonium riuscì a riottenere i pezzi della sua anima, i figli di Wanda cessarono di esistere. Agatha Harkness, la mentore di Scarlet, le cancellò la memoria, per eliminare il ricordo dei figli perduti. Quando questo riaffiorò nella mente di Wanda, la donna impazzì e scatenò la tragedia al centro di Vendicatori: Divisi, con la morte di alcuni eroi e lo scioglimento degli Avengers. I due figli, intanto, si erano geneticamente reincarnati in due ragazzi che sono poi diventati supereroi, Wiccan e Speed, membri degli Young Avengers (apparsi per la prima volta in una serie a loro dedicata, scritta da Allan Heinberg e disegnata da Jim Cheung).
  • La pubblicità fittizia che interrompe lo show promuove il sapone da bagno Hydra Soak. L’HYDRA è l’organizzazione criminale filonazista nemica di Capitan America e apparsa anche nei film del Marvel Cinematic Universe. Era stata l’HYDRA a compiere esperimenti su Wanda e Pietro, dotandoli di poteri.
wandavision episodio 3 marvel
  • La ninna nanna che canta Wanda è nella lingua di Sokovia (lo dicono i sottotitoli), il suo paese d’origine.
  • La scena in cui Geraldine e Wanda parlano di Pietro è abbastanza insensata. Tanto per cominciare, in quale universo uno dovrebbe chiedere «ah, sì tuo fratello è stato ucciso da un robot senziente, giusto?» come se avesse chiesto conferma che aveva gli occhi blu. E poi, cosa diamine ti metti il ciondolo con il logo dell’organizzazione che sta controllando le azioni di Wanda.
  • Sono tante le voci che vorrebbero l’universo cinematografico Marvel aprirsi all’idea di multiverso, dal prossimo film di Spider-Man al sequel di Doctor Strange. Ora, Pietro è apparso nei film Marvel in due versioni: quella dei Marvel Studios e quella di Fox, che l’ha introdotto in X-Men – Giorni di un futuro passato. Non è che, adesso che Fox è parte del catalogo Disney, i Marvel Studios porteranno nel loro mondo l’altra versione di Pietro (che, ricordiamolo, nei film degli X-Men è un mutante, mentre questi Wanda e Pietro sono esperimenti genetici)?

Leggi la guida agli episodi di WandaVision

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.