4 anime da guardare in streaming a febbraio 2021

Una selezione degli anime più interessanti tra quelli resi disponibili a febbraio 2021 in Italia sulle piattaforme di streaming.

Tra Amazon Prime Video, Netflix, VVVVID, Crunchyroll e Disney+, l’offerta (legale) di anime in Italia è ormai parecchio ampia. Per aiutare appassionati o semplici curiosi a orientarsi al meglio e non perdersi i prodotti del momento, abbiamo così deciso di proporre una piccola guida mensile. Tra le nostre segnalazioni sono presenti sia novità assolute, con serie rese disponibili in binge-watching oppure in simulcast (cioè in contemporanea all’uscita giapponese di ogni episodio), sia recuperi di opere del passato particolarmente importanti o amate dal pubblico.

Demon Slayer
Amazon Prime Video e Netflix
Dal 1 febbraio

L’anime di Demon Slayer è arrivato sia su Amazon Prime Video che su Netflix e – visto che è ormai il fenomeno del momento, tra record di vendite del manga e primati al botteghino per il film – dunque non ci sono più scuse: è ora che anche i più scettici e i lettori dell’ultima ora gli diano una chance.

Ispirata al manga Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba di Koyoharu Gotouge, che in Italia è pubblicato da Star Comics, la serie è ambientata nel Giappone nei primi anni del Novecento. Il protagonista, Tanjiro, è un giovane diventato cacciatore di demoni dopo che la propria famiglia è stata uccisa da alcuni di essi.

Promare
Amazon Prime Video e Netflix
Dal 1 febbraio

Un altro anime che si trova sia su Amazon Prime Video che su Netflix, uno dei migliori usciti in Italia l’anno scorso, secondo noi. Il film è ambientato su una Terra sull’orlo del caos a causa di alcuni individui, detti Burnish, vittime di un fenomeno di autocombustione che li porta a distruggere tutto ciò che li circonda. Ad affrontare gli eventi provocati da loro c’è la Burning Rescue, una squadra di pompieri che utilizza robot giganti. A minacciare un mondo già in rovina ci si mette inoltre un gruppo di terroristi.

Diretto da Hiroyuki Imaishi e scritto da Kazuki Nakashima per il character design di Shigeto Koyama, Promare è un film capace di regalare un’esperienza adrenalinica davvero travolgente, grazie a un’estetica iper-colorata e a un insolito approccio alle riflessioni ecologiste e sociali.

Così parlò Rohan Kishibe
Netflix
Dal 18 febbraio

È la serie anime ispirata all’omonimo manga spin-off di Le bizzarre avventure di JoJo di Hirohiko Araki ed è composta da 4 episodi prodotti dallo studio David Production, diretti da Toshiyuki Kato per il character design di Shunichi Ishimoto.

Il manga Così parlò Rohan Kishibe è un ciclo di storie brevi raccolte in due volumi (pubblicati in Italia da Star Comics), il cui protagonista è Rohan Kishibe (alter ego dell’autore stesso del fumetto), un personaggio apparso nella saga Diamond is Unbreakable, la quarta serie di Le bizzarre avventure di JoJo. 

High-Rise Invasion
Netflix
Dal 25 febbraio

La prima produzione animata originale di Netflix a debuttare nel 2021 è l’adattamento del manga High-Rise Invasion (in Italia pubblicato da Panini Comics col titolo Sky Violation).

La serie ha per protagonista una studentessa delle superiori che si ritrova improvvisamente persa in un luogo a lei sconosciuto, dove ci sono grattacieli collegati da ponti sospesi e ambienti surreali in cui vagano assassini in maschera. La ragazza è determinata a scappare da loro e raggiungere suo fratello in un luogo dove troverà alcune risposte sulla situazione assurda in cui è finita.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.