I prossimi fumetti di Martin Mystère, che torna mensile

fumetti martin mystere 2021 bonelli

Sergio Bonelli Editore ha annunciato le novità editoriali di Martin Mystère per il 2021, tra le quali spicca il ritorno alla periodicità mensile. Eccole di seguito:

  • Nel numero 373 della serie regolare, in uscita a febbraio, Martin confesserà di aver ucciso Java in un raptus di follia, in una storia dal finale a sorpresa scritta da Alfredo Castelli e disegnata da Paolo Ongaro e Antonio Sforza.
  • Il numero 374, scritto da Carlo Recagno in coppia con Castelli e illustrato da Giovanni Romanini e Antonio Sforza, si ricollegherà all’albo di febbraio e vedrà il ritorno di un personaggio di una delle prime storie di Martin Mystère: Zulma, la “cattiva” di Destinazione Messico e All’Ombra di Teotihuacan.
  • Da maggio, con il numero 375 la serie di Martin Mystère tornerà a essere pubblicata mensilmente con una foliazione di 96 pagine e una nuova formula editoriale. La storia presente nell’albo – sceneggiata sempre da Castelli per i disegni di Lucio Filippucci – sarà incentrata sugli 80 anni di Sergio Bonelli Editore.
  • A giugno uscirà una storia scritta da Recagno e disegnata da Fabio Grimaldi, mentre nei numeri 377 e 378 – con testi di Davide Barzi e disegni di Walter Venturi – ritornerà Kramer, il non morto di Un vampiro a New York.
  • Le storie successive saranno invece: Nord-Nord Ovest di Sergio Badino e Alfredo Orlandi, Thomas il Veritiero di Lotti & Mainardi e Carlo Velardi, Oera Linda di Giovanni Eccher e Giovanni Nisi, Anziani e alieni, di Giovanni Eccher e Fabio Piacentini.
  • Oltre agli autori già citati, esordiranno sul personaggio altri due sceneggiatori: Diego Cajelli e Alex Dante.
  • In occasione dei 1.600 dalla fondazione di Venezia, uscirà una storia a colori dedicata alla città.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.