I 5 migliori fumetti pubblicati a gennaio 2021

I cinque migliori fumetti pubblicati nel nostro paese a gennaio 2021, selezionati e commentati dalla redazione di Fumettologica.

A caro prezzo vol. 1: Bella ciao, di Baru (Oblomov)

migliori fumetti gennaio 2021 a caro prezzo baru

A caro prezzo, il lavoro più recente di Baru – autore di graphic novel come Gli anni dello SputnikSulla strada ancoraAutoroute du soleil – è una trilogia di libri di cui Bella ciao rappresenta la prima parte. L’autore di origini italiane è noto per fumetti che hanno per protagonisti persone ai margini della società e, spesso, immigrati o giovani figli di genitori immigrati. Con A caro prezzo, Baru resta nella sua zona di confort, affrontando il tema dell’immigrazione a partire da fatti reali, senza però mancare di metterci dentro anche un bel po’ di finzione.

Questa prima parte della trilogia è infatti composta da vari tasselli separati fra loro, ma che messi insieme vanno a comporre un racconto coeso: Baru narra fatti storici con protagonisti immigrati italiani in Francia, inserisce considerazione sulla canzone tradizionale Bella ciao, mostra documenti della propria famiglia, espone ragionamenti personali e discussioni famigliari, il tutto inframezzato da scene di sua completa invenzione.

A caro prezzo travolge il lettore attraverso un’intensa esplorazione della tradizione migratoria italiana in Francia da un punto di vista personale ma alquanto documentato, non solo appassionato e nostalgico. Forte di grande esperienza, l’autore riesce a spaziare con disinvoltura tra una varietà di approcci al disegno, con un segno sempre deciso e scelte cromatiche diverse a seconda degli scenari e dei momenti.
(acquista online)