Panini pubblica “Swamp Thing” di Alan Moore in un’edizione speciale

swamp thing alan moore panini comics

Questa settimana Panini Comics pubblicherà il primo volume di una nuova edizione di Swamp Thing di Alan Moore. Si tratta di uno dei primi lavori dell’autore di Watchmen e V for Vendetta per DC Comics. Moore iniziò a scrivere il suo ciclo di storie nel 1984 e lo concluse nel 1987 dopo 42 numeri e un “annual”.

L’edizione di Panini Comics presenta volumi cartonati di grande formato (20,5X31 cm) dalla foliazione di circa 450 pagine racchiusi in singoli cofanetti. Il primo volume, che contiene i numeri 20/34 della serie più l’annual del 1985, sarà distribuito in fumetteria e libreria dall’11 febbraio, ma si può già acquistare online.

Swamp Thing è una creatura umanoide composta da fango e vegetazione che si cela nelle paludi e che debuttò sulle pagine del magazine horror House of Secrets 92 del luglio 1971. L’anno successivo, il personaggio tornò con una testata tutta sua, contenente storie ambientate nella continuity dell’universo DC. Negli anni successivi le storie di Swamp Thing sono state scritte, oltre Alan Moore, da autori come Brian K. Vaughan e Mark Millar e illustrate da disegnatori come Steve Bissette, Rick Veitch e Giuseppe Camuncoli.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.