Chi è Battlestar di “The Falcon and the Winter Soldier”

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

battlestar falcon winter soldier

Nel secondo episodio della serie tv The Falcon and the Winter Soldier, il nuovo Capitan America John Walker si presenta affiancato da un “sidekick” di nome Battlestar, alias Lemar Hoskins (interpretato da Cle Bennett), che proviene dai fumetti di Marvel Comics.

Creato nel 1986 dallo sceneggiatore Mark Gruenwald e dal disegnatore Paul Neary, Honskins ottenne forza e agilità sovrumane in seguito a un esperimento scientifico e affiancò John Walker/Super Patriota – da lui conosciuto mentre erano nell’esercito – nella sua campagna diffamatoria nei confronti di Capitan America (come già spiegato qui).

Quando a John Walker fu affidato dal Governo americano il ruolo di Capitan America, Lemar Hoskins divenne il nuovo Bucky. L’opinione pubblica iniziò però a trovare buffo che un uomo afroamericano ricoprisse il ruolo di un ragazzino bianco, così il Governo gli fornì un nuovo costume e una differente identità segreta, quella appunto di Battlestar.

Dopo che Steve Rogers tornò a indosssare il costume di Capitan America, Battlestar mise fine alla sua collaborazione con il Governo, si separò da John Walker – intanto divenuto U.S. Agent – e intraprese una carriera da mercenario. L’ultima sua apparizione risale all’evento Civil War, in cui si schierò dalla parte di Capitan America.

In The Falcon and the Winter Soldier, Battlestar sembra per il momento non avere superpoteri, così come anche John Walker/Capitan America.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.