Editoriale Cosmo ristampa “Brat Pack” e “The Maximortal” di Rick Veitch

cosmo rick veitch maximortal

Editoriale Cosmo ha annunciato la ripubblicazione in edizione integrale di Brat Pack e The Maximortal di Rick Veitch, i due titoli che vanno a comporre il ciclo noto come The King Hell Heroica.

Pubblicati all’inizio degli anni Novanta dall’etichetta indipendente King Hell Press dello stesso Veitch, i due fumetti furono un importante tassello del filone del “revisionismo supereroistico” inaugurato meno di un decennio prima da autori come Alan Moore e Frank Miller, oltre che da The One proprio di Veitch.

Non a caso, Brat Pack – una satira politicamente scorretta dei sidekick dei fumetti – fu definita dall’influente giornalista e critica americana Heidi MacDonald sulle pagine del The Comics Journal la terza parte della «troika di opere immortali che dissezionano il genere supereroistico, al fianco di Il ritorno del Cavaliere Oscuro e Watchmen».

The Maximortal ripercorre invece la storia editoriale di Superman e in particolare le vicende dei suoi due creatori Jerry Siegel e Joe Schuster (utilizzando ovviamente nomi fittizi) per analizzare il mito del super-uomo e il suo ruolo sociale e politico nel mondo contemporaneo, fornendo una feroce critica dell’industria del fumetto.

Entrambi i fumetti furono tradotti in Italia per la prima (e l’unica) volta tra il 1994 e il 1996 dalla casa editrice bolognese Phoenix di Daniele Brolli.

Oltre che per i suoi lavori creator-owned, lo sceneggiatore e disegnatore Rick Veitch è noto per le sue collaborazioni con Marvel e soprattutto DC Comics. Per quest’ultima realizzò in particolare nella seconda metà degli anni Ottanta un ciclo di storie di Swamp Thing, immediatamente successivo a quello di Alan Moore che aveva rilanciato il personaggio (e pubblicato in Italia da RW Lion in una serie di volumi).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.