La fan di Naruto candidata alla presidenza del Cile

fan naruto presidenza cile

In Cile, una parlamentare appassionata di anime e fan in particolare di Naruto è candidata alla presidenza del Paese ed è apparsa in testa a un sondaggio condotto durante il mese di marzo.

Pamela Jiles viene definita la prima politica otaku e ama festeggiare le sue conquiste politiche con la classica corsa di Naruto tra gli scranni del parlamento, come aveva fatto nel luglio 2020 per accogliere l’approvazione di un pacchetto di aiuti economici mirati a fronteggiare la crisi del Covid-19 (la scena è riportata nel video sottostante).

La Jiles – ex giornalista appartenente a una coalizione di sinistra chiamata Frente Amplio – nel sondaggio ha ottenuto un gradimento del 17,7%. L’attuale presidente cileno Sebastian Pinera – di schieramento conservatore – sta affrontando un ampio dissenso da parte di una popolazione stremata per la crisi e, avendo già effettuato due mandati, non sarà comunque rieleggibile alle prossime elezioni, che si terranno a novembre di quest’anno.

La corsa di Naruto è uno stile di corsa tipico dei personaggi del manga di Masashi Kishimoto noto in tutto il mondo anche grazie all’adattamento anime. Naruto e gli altri ninja della serie corrono infatti stendendo le braccia dietro la schiena e in Giappone questo movimento è noto come “ninja hashiri” o “ninja run”.

Il caso della Jiles arriva dopo che in Giappone un politico aveva fatto notizia candidandosi alla carica di governatore della prefettura di Chiba presentandosi in diretta televisiva vestito come il Joker – il personaggio di DC Comics nemico di Batman – nella versione cinematografica interpretata da Joaquin Phoenix.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.