Batman ha una nuova Batcaverna (e non è quello che potreste aspettarvi)

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

batman nuova batcaverna

Su Detective Comics 1034, pubblicato da DC Comics negli Stati Uniti a fine marzo, Batman ha inaugurato una nuova Batcaverna, dopo essere rimasto senza il suo patrimonio economico alla fine della saga Joker War (di cui abbiamo parlato qui). E la sua nuova base sembra non essere all’altezza della precedente.

Nell’albo sceneggiato da Mariko Tamaki e disegnato da Dan Mora, Bruce Wayne afferma che, per rendere più sicura Gotham City, la sua strategia è quella di avere punti di accesso chiave in giro per la città, e il miglior modo per ottonere questo è di avere una serie di micro-Batcaverne nei tunnel che si trovano sotto la città.

«Ora che non ho più la pista d’atterraggio o un grande garage sotterraneo che possa contenere venti Bat-veicoli, ho dovuto diversificare. Una caverna fai da te» afferma l’eroe mentre, in prima persona, ripulisce i tunnel dagli scarichi fognari e dai rifiuti per costruirsi la sua nuova Batcaverna.

batman nuova batcaverna detective comics

Nel corso dei lavori, però, Batman ha anche un raro (per lui) inconveniente: un dolore alla schiena che lo blocca all’improvviso. «Dopo tre giorni a spalare, ora so di non aver mai compreso che cosa significhi lavorare in una caverna» sottolinea così l’uomo pipistrello, prima di notare che avere una Batcaverna nel centro di Gotham City lo porterà inoltre ad avere meno “privacy”.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.