Il nuovo trailer di “Luca”, il film Pixar ambientato in Italia

luca pixar film trailer

Pixar ha diffuso il nuovo trailer di Luca, nuovo lungometraggio animato diretto dall’italiano Enrico Casarosa, animatore che lavora per la casa di produzione dal 2002 e per la quale ha diretto il corto La luna, candidato al premio Oscar nel 2012.

Il trailer si apre sulle note dalle canzone Il gatto e la Volpe di Edoardo Bennato. «Ho sempre amato Il Gatto e la Volpe di Edoardo Bennato, è una canzone con cui sono cresciuto», ha spiegato il regista Enrico Casarosa. «È un brano degli anni Settanta, quindi di un periodo successivo rispetto alla fine degli anni Cinquanta, inizio anni Sessanta in cui è ambientato il film. Sono però felice di aver fatto questa eccezione perché è una canzone che mi ha sempre trasmesso il senso dello stare insieme, dell’amicizia, e in quest’ottica mi sembra che Luca e Alberto abbiano delle similitudini con il gatto e la volpe, due amici che si cacciano sempre insieme nei guai. Ovviamente il brano parla anche di altro, ma è questo il motivo per cui l’ho scelto, per quel qualcosa di giocoso e divertente. Sono felice che il brano sia presente anche nel trailer, oltre che nel film. Inoltre sono contento di aver potuto inserire nel film un piccolo omaggio a Pinocchio attraverso questa canzone».

Luca sarà disponibile in streaming in esclusiva su Disney+ dal 18 giugno 2021. Ambientato nella fittizia città italiana di Portorosso, ispirata ai paesi della riviera ligure, il film, si legge nel comunicato stampa diffuso, «racconta la storia di un ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua».

Leggi anche: “Soul”, la vita l’universo e tutto quanto

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.