Il premio Oscar John Ridley è il nuovo scrittore di Pantera Nera

black panther 1 john ridley pantera nera alex ross
La copertina di Alex Ross per il primo numero della nuova testata dedicata a Pantera Nera

A partire da agosto, lo sceneggiatore John Ridley – premio Oscar nel 2014 per 12 anni schiavosarà il nuovo autore di una nuova serie di Marvel Comics dedicata a Pantera Nera, che seguirà la conclusione (a fine maggio) del ciclo di Ta-Nehisi Coates.

Il primo arco narrativo della nuova testata – disegnato da Juann Cabal, attuale disegnatore del personaggio – vedrà Pantera Nera rispondere a un messaggio urgente da parte un agente wakandiano in pericolo, in un thriller supereroistico che tratterà il tema dell’amicizia.

La storia inoltre rifletterà sugli avvenimenti dell’ultimo anno – con la morte di George Floyd e le proteste del movimento Black Lives Matter – secondo quanto riferito dallo stesso John Ridley: «Veniamo fuori da un’estate in cui abbiamo visto i neri combattere per i nostri diritti, prendere posizione, combattere in modi che non vedevamo da anni. Ed è davvero importante per me, dopo l’anno che abbiamo passato, poter parlare ai neri e usare parole come amore, premura, speranza, rimorso e tutte quelle emozioni fondamentali che tutti provano».

Romanziere e sceneggiatore cinematografico e televisivo, di recente John Ridley ha collaborato anche con DC Comics sulla serie The Other History of the DC Universe, dopo alcune incursioni del mondo del fumetto avvenute all’inizio del Duemila con The Authority: Human on the Inside e The Razor’s Edge: Warblade 5, nonché la serie personale The American Way (di cui abbiamo parlato qui), pubblicata dalla defunta etichetta Vertigo.

Sempre per DC Comics, ha scritto la recente minisererie The Next Batman, disegnata da Nick Derington e Laura Braga, con protagonista un nuovo uomo pipistrello afroamericano, come parte del rilancio intitolato Future State.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.