Netflix ha annunciato Morte e gli altri attori del cast di “Sandman”

sandman cast netflix

DC Comics e Netflix hanno comunicato la restante parte del cast della serie tv basata su Sandman, il fumetto creato dallo sceneggiatore e romanziere Neil Gaiman per l’etichetta Vertigo di DC Comics. La prima parte era stata presentata già lo scorso gennaio (qui l’elenco).

Tra i nuovi nomi annunciati spicca quello di Kirby Howell-Baptiste (vista nella sitcom The Good Place e nel film Disney Crudelia), che interpreterà Death/Morte, la sorella del protagonista Sogno.

Gli altri membri del cast sono Mason Alexander Park (Desiderio), Donna Preston (Disperazione), Razane Jammal (Lyta Hall), Joely Richardson (Ethel Cripps), Niamh Walsh (Ethel Cripps da giovane), David Thewlis (John Dee), Kyo Ra (Rose Walker), Patton Oswalt (Matthew il Corvo), Stephen Fry (Gilbert), Jenna Coleman (Johanna Constantine) e Sandra James Young (Unity Kincaid).

Allan Heinberg (The O.C., The Catch) è il principale sceneggiatore, nonché showrunner e produttore esecutivo della serie. Neil Gaiman e David S. Goyer (Batman BeginsIl cavaliere oscuro) sono anch’essi produttori esecutivi e hanno sceneggiato alcuni episodi.

La serie sarà composta da 11 puntate. Nella breve sinossi diffusa in precedenza da Netflix si legge:

Ricca miscela di mito e fantasy oscuro in cui fiction contemporanea, dramma storico e leggende si intrecciano senza soluzione di continuità, The Sandman segue le persone e i luoghi influenzati da Morfeo, il Re dei Sogni, mentre cerca di riparare agli errori cosmici – e umani – che ha compiuto durante la sua vasta esistenza.

Per il momento non è stata comunicata una data di distribuzione per la serie.

Leggi anche: Tutto Sandman in un post

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.