Linus pubblica le storie inedite di “Isaac il pirata” di Christophe Blain

linus isaac pirata

La rivista Linus sul numero di giugno ha avviato la pubblicazione delle storie ancora inedite in Italia della serie Isaac il pirata di Christophe Blain.

Finora erano stati tradotti in italiano i primi tre albi originali del fumetto (disponibili in un volume pubblicato da Coconino Press), mentre su Linus da giugno fino a settembre saranno serializzati il quarto e il quinto volume, intitolati rispettivamente La capitale e Jacques.

Isaac il pirata, originariamente pubblicato in Francia da Dargaud tra il 1999 e il 2005, è la prima opera importante di Christophe Blain come autore unico. Les Amériques, il primo tomo, è stato premiato come Miglior Fumetto al Festival di Angoulême nel 2002 e ha consacrato Blain tra i grandi del fumetto moderno. Tuttavia, nonostante il successo di pubblico e critica, dopo il quinto volume la storia non ha avuto un seguito, ed è dal 2005 che l’autore continua a rimandare la lavorazione del sesto e conclusivo capitolo.

Il fumetto racconta la storia di Isaac, un pittore dotato di talento ma senza un soldo in tasca. Il giovane è innamorato della bella Alice, ma la abbandona per tentare la fortuna imbarcandosi come artista di bordo sulla nave del capitano Jean Mainbasse. Ben presto Isaac scopre di essere finito su un vascello di pirati e si ritrova coinvolto in un vortice di avventure mozzafiato in giro per il mondo, dai Caraibi ai ghiacci del Polo Sud.

Il capitano del vascello cerca la fortuna come esploratore ma ad aspettare i marinai ci saranno invece molte avversità e il pittore farà il possibile per tornare a casa a Parigi dove, nel frattempo, il ricco Philippe si è invaghito della sua fidanzata Alice. È da questo punto che ripartono le storie ancora inedite in Italia.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.