Pompeo di Andrea Pazienza senza i disegni

pompeo andrea pazienza

Questa settimana la casa editrice Union Editions ha pubblicato una nuova, particolare edizione di Gli ultimi giorni di Pompeo di Andrea Pazienza, soltanto con testi e onomatopee e senza i disegni, per evidenziare «il valore poetico e letterario dell’opera», come specifica la casa editrice.

Questa nuova edizione di Pompeo – realizzata a partire da un progetto di Giandomenio Carpenieri, con la supervisione artistica di Marina Comandini, vedova di Andrea Pazienza – sarà composta da 120 pagine brussate con cucitura a filo, in formato 21,5 x 29 cm, al prezzo di 20 euro. Disponibile dal 21 giugno, il libro è acquistabile online dal sito di Union Editions.

Di seguito, un video della casa editrice che mostra nel dettaglio l’aspetto del libro:

Pubblicato originariamente a puntate su Alter Alter a partire da aprile del 1985 e pubblicato per la prima volta in volume da Editori del Grifo nel 1987, Gli ultimi giorni di Pompeo fu una sorta di testamento artistico dell’autore, morto poi il 16 giugno 1988. La storia di Pompeo è in realtà quella dello stesso Andrea Pazienza e del suo rapporto con l’eroina.

La più recente edizione completa di Gli ultimi giorni di Pompeo è stata invece pubblicata nel gennaio 2020 da Coconino Press, ed è disponibile anche online.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.