A Cannes sarà presentato un documentario su Satoshi Kon

Il documentario francese Satoshi Kon, l’illusionniste, dedicato al regista giapponese scomparso nel 2010, sarà proiettato in anteprima mondiale in occasione del prossimo Festival di Cannes, in programma dal 6 al 17 luglio.

Il film – diretto da Pascal-Alex Vincent e prodotto da Carlotta Films – sarà presentato all’interno della sezione “Cannes Classic 2021: les documentaires”.

Tra le personalità intervistate per il documentario figurano Mamoru Oshii, Mamoru Hosoda, Masao Maruyama, Taro Maki, Masashi Ando, Aya Suzuki, Masaaki Usada, Sadayuki Murai, Hiroyuki Okiura, Masafumi Mima, Yasutaka Tsutsui, Nobutaka Ike, Junko Iwao, Megumi Hayashibara, Shōzō Iizuka, Jeremy Clapin, Marc Caro, Marie Pruvost-Delaspre, Alexis Blanchet, Dimitri Megherbi, Yael Ben Nun, Rodney Rothman, Darren Aronofsky e Andrew Osmond.

Satoshi Kon, nel corso della sua prolifica carriera, è stato autore di manga e regista di lungometraggi animati. È noto in particolare per la serie Paranoia Agent (2004) e i film Perfect Blue (1997), Millennium Actress (2001), Tokyo Godfathers (2003) e Paprika (2006).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.