Termina il ciclo di storie di Spider-Man scritto da Nick Spencer

spiderman nick spencer

Lo sceneggiatore statunitense Nick Spencer terminerà la sua gestione di The Amazing Spider-Man, la testata principale dedicata all’Uomo Ragno, il prossimo settembre con la pubblicazione del numero 74 (o 875, seguendo la numerazione originale che parte dal 1962).

Amazing Spider-Man 74 sarà un numero speciale di 80 pagine, disegnato da diversi autori che hanno accompagnato Spencer nel corso del suo ciclo di storie. Tra questi ci saranno: Patrick Gleason, Mark Bagley e Marcelo Ferreira.

Spencer ha sceneggiato The Amazing Spider-Man per tre anni, a partire dal rilancio della testata dal numero uno avvenuto nel 2018 nell’ambito del corso editoriale A Fresh Start. Oltre i 74 numeri della serie, ha scritto inoltre diversi tie-in, annual e albi speciali, per un totale oltre 100 albi di Spider-Man.

Al centro delle sue storie, Spencer ha messo la figura di un nuovo nemico, Kindred, attorno al quale per mesi ha costruito un vero e proprio mistero sulla sua identità (qui i dettagli). Ha poi fatto scontrare Spider-Man con una serie di storici antagonisti, tra cui Kingpin, Kraven il cacciatore e il Camaleonte. Infine, proprio in questi mesi, ha dato il via all’evento Sinister War, riportando sulla scena i Sinistri sei, un supergruppo formato da criminali che vogliono la morte di Spider-Man.

Negli ultimi anni Nick Spencer è stato uno degli autori di punta di Marvel Comics, per la quale oltre a Spider-Man ha scritto un lungo ciclo di storie di Capitan America culminato nell’evento Secret Empire, la notevole serie I Superiori nemici di Spider-Man, Secret Avengers e Ant-Man.

Leggi anche: Vorrei ma non posso: il Daredevil di Chip Zdarsky e Marco Checchetto

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.