Il ricordo di Tuono Pettinato alla Camera dei Deputati

tuono pettinato camera deputati

Nella giornata di ieri 14 giugno, alla Camera dei Deputati, l’onorevole Filippo Sensi (Partito Democratico) ha preso la parola verso la fine della seduta per pronunciare un intervento in ricordo di Tuono Pettinato, scomparso poche ore prima.

Sensi, ex giornalista e fondatore del blog Nomfup, e già portavoce e capoufficio stampa del presidente del Consiglio dei ministri (con Matteo Renzi e poi con Paolo Gentiloni), è un deputato che ha più volte testimoniato attenzione verso il fumetto, di cui è considerato uno dei lettori più preparati tra gli attuali membri del Parlamento.

Nell’intervento di ieri, Sensi ha definito Tuono Pettinato «uno degli intellettuali più rilevanti di questa nostra stagione» e ne ha brevemente e in maniera efficace espresso i meriti, citando le sue opere e descrivendo le sue capacità di narratore, di umorista e di pensatore.

Non è la prima volta che in Parlamento accade di parlare di fumetti e di menzionare qualche autore italiano, ma è certamente molto raro – e forse persino sorprendente – che l’occasione sia legata al riconoscimento del contributo intellettuale e culturale offerto al paese da un singolo fumettista. Anche per questo, a Fumettologica, ci sentiamo di condividere e accogliere come uno splendido, meritato regalo, questa commemorazione per l’autore-collaboratore con il quale abbiamo condiviso un pezzo importante di strada insieme.

Leggi anche: Ratigher racconta a fumetti come ha conosciuto Tuono Pettinato

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.