Quella italiana è la prima edizione integrale di “Black Kiss” al mondo

saldaPress si prepara a pubblicare l’edizione integrale di Black Kiss, fumetto cult scritto e disegnato dallo statunitense Howard Chaykin nel 1988 per Vortex Comics, tra i più controversi e contestati di quel periodo.

Quella della casa editrice italiana è la prima edizione integrale di Black Kiss al mondo: un cosiddetto “omnibus” che presenta, oltre alla saga originale pubblicata all’epoca in 12 albi, anche il sequel Black Kiss II del 2012 e lo speciale natalizio del 2016 (questi ultimi pubblicati originariamente da Image Comics).

Il volume, intitolato Black Kiss Omnibus – cartonato, 19×27,5 cm, 316 pagine, 39,99 euro – sarà distribuito in fumetteria e libreria dal 29 luglio, e si può già acquistare online.

black kiss omnibus saldapress

Black Kiss risale a quello che si può considerare un periodo d’oro per Chaykin. Arrivò subito dopo American Flagg! e Time², le due opere che lo resero uno dei più interessanti e innovativi fumettisti degli anni Ottanta. Quando uscì, Black Kiss fece molto parlare di sé a causa della violenza e della pornografia che lo caratterizzavano. Proprio per le molte scene esplicite contenute, Vortex Comics rischiò diversi problemi di censura. Decise quindi di pubblicare gli albi coprendoli con una pellicola nera con stampata sopra la scritta “solo per adulti”, in modo tale che il fumetto non potesse essere sfogliato e rivelare il suo contenuto prima di essere acquistato.

Black Kiss unisce molte delle passioni e diversi dei temi che ricorrono nelle opere di Chaykin: l’hard-boiled, la musica, il cinema, la moda, l’art déco, la pornografia, la religione, la politica, le teorie del complotto e l’occultismo. Il tutto centrifugato e filtrato da un personale immaginario grafico che ha sempre portato l’autore a sperimentare con lo storytelling, la composizione della pagina e il lettering.

La storia, ambientata a Los Angeles negli anni Ottanta, segue le vicende del musicista jazz Chass Pollack che, braccato dalla mafia e dalla polizia, cerca di scagionarsi dall’accusa di aver ucciso la moglie e il figlio. Al suo fianco, la prostituta transessuale Dagmar Laine e la sua amante Beverly Grove, un’ex attrice porno degli anni Cinquanta: aiuteranno Pollack a patto che lui recuperi un film pornografico dall’archivio segreto del Vaticano, un oggetto proibito dietro il quale si cela una verità sconvolgente.

Di seguito presentiamo alcune tavole dal volume che appartengono alla storia originale del 1988, selezionate tra quelle che non presentano scene esplicite:

black kiss omnibus saldapress
black kiss omnibus saldapress
black kiss omnibus saldapress
howard chaykin saldapress

saldaPress, inoltre, presenterà Black Kiss Omnibus in altre due edizioni:

  • una versione simile e allo stesso prezzo di quella normale regular, ma disponibile in fumetteria in un numero limitato di copie con una busta contenente quattro stampe e una lettera scritta da Chaykin per i lettori italiani (in questo caso i lettori devono chiedere alla propria fumetteria la disponibilità del volume con la busta).
  • una versione “exclusive” disponibile solo nello shop del sito saldaPress in 50 copie al prezzo di 60,00 euro, con una busta contenente le quattro stampe, la lettera di Chaykin, un poster esclusivo e una stampa di formato più grande e lamina metallica autografata da Howard Chaykin.

Leggi anche: “American Flagg!”, il fumetto che predisse tutto

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.