Il crowdfunding per produrre un documentario su Vaughn Bode

documentario Vaughn Bode

È attualmente in corso di finanziamento sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter un film documentario dedicato al fumettista underground Vaughn Bode.

Intitolato The Book of Vaughn e diretto da A. Nick Francis, il film racconterà la vita e l’arte di una delle figure più influenti nel mondo del fumetto underground americano, e vede la collaborazione di Mark Bode, figlio di Vaughn, anch’egli fumettista e illustratore.

Tra le personalità intervistate per il documentario ci sono autori come James O’Barr (creatore de Il corvo), Kevin Eastman (co-creatore de Le tartarughe ninja) e George DiCaprio (fumettista ed editore, nonché padre di Leonardo DiCaprio). Oltre che sulle loro testimonianze, The Book of Vaughn si baserà sui diari dell’autore e sugli archivi di famiglia.

L’idea del film è nata quando il regista Nick Francis, fan di lunga data di Vaughn Bode, ha conosciuto Mark Bode tramite Instagram, e tra i due è nata un’amicizia che ha portato Francis a partecipare a una riunione di famiglia dei Bode. Lì il regista ha avuto modo di scoprire aneddoti e ricordi sull’artista, che sono diventati il nucleo embrionale del film attualmente in produzione.

Vaughn Bode, scomparso a soli 34 anni nel 1975, è stato un illustratore e fumettista attivo tra gli anni Sessanta e Settanta, caratterizzato da un immaginario particolarmente psichedelico, figlio della controcultura e della rivoluzione sessuale di quell’epoca. Nelle opere di Bode lo stile grezzo e diretto del fumetto underground attinge a piene mani dal mondo della street art, con profondo spirito visionario.

Tra i suoi lavori più noti ci sono la striscia Cheech Wizard (apparsa in Italia su Linus) e War Lizard, una satira sulla guerra del Vietnam con protagoniste lucertole antropomorfe. I fumetti di Bode si distinguono sia per un linguaggio creativo e ricco di slang che per la frequente presenza di animali antropomorfi inseriti in contesti allucinati. In Italia, oltre che su Linus, alcune sue storie sono apparse su Totem e l’editore L’Isola Trovata nei primi anni Ottanta pubblicò i due volumi intitolati Erotica. Negli Stati Uniti i fumetti di Vaughn Bode sono disponibili per Fantagraphics.

Leggi anche: Con classe

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.