“La terra dei figli”, dal graphic novel di Gipi al film

La terra dei figli, il film ispirato all’omonimo graphic novel di Gipi, è distribuito da oggi nei cinema italiani. Per l’occasione, in esclusiva presentiamo un video che offre uno sguardo dietro le quinte della realizzazione della pellicola.

In particolare, il regista Claudio Cupellini, il direttore della fotografia Gererly Poharnok e agli attori Valerio Mastandrea, Paolo Pierobon e Valeria Golino, raccontano come le tavole del fumetto abbiano influito sullo studio e sulla realizzazione delle scene.

Scritto da Filippo Gravino, Guido Iuculano e Claudio Cupellini, il film è diretto da quest’ultimo (regista di Una vita tranquilla e Alaska) e presenta nel cast Leon de La Vallée (giovane rapper conosciuto nella scena musicale come Leon Faun), Paolo Pierobon, Maria Roveran, Fabrizio Ferracane, Maurizio Donadoni, Franco Ravera, Valerio Mastandrea e Valeria Golino.

La terra dei figli è prodotto da Indigo Film con Rai Cinema, in coproduzione con WY Productions, e distribuito nei cinema da 01Distribution. Qui c’è il trailer e qui una scena dal film.

Di seguito, la sinossi ufficiale:

La fine della civiltà è arrivata. Non sappiamo come. Un padre e suo figlio, un ragazzino di quattordici anni, sono tra i pochi superstiti: la loro esistenza, su una palafitta in riva a un lago, è ridotta a lotta per la sopravvivenza. Non c’è più società, ogni incontro con gli altri uomini è pericoloso. In questo mondo regredito, il padre affida a un quaderno i propri pensieri, ma quelle parole per suo figlio sono segni indecifrabili. Alla morte del padre, il ragazzo decide di intraprendere un viaggio verso l’ignoto alla ricerca di qualcuno che possa svelargli il senso di quelle pagine misteriose. Solo così potrà forse scoprire i veri sentimenti del padre e un passato che non conosce.

La terra dei figli di Gipi è stato pubblicato nel 2016 da Coconino Press e nel 2017 ha vinto il premio della critica ACBD, tra i più importanti riconoscimenti francesci dedicati al fumetto.

Leggi anche: La terra dei figli di Gipi, tra totem e tabù

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.