Batman, Gotham City e un blackout. Il Cavaliere Oscuro secondo Jock

jock batman one dark knight

Il fumettista britannico Jock realizzerà un fumetto di Batman per la linea Black Label di DC Comics, destinata a un pubblico adulto. Intitolato Batman: One Dark Knight, sarà composto da tre albi e vedrà l’eroe bloccato in una parte remota di Gotham City durante un blackout che colpisce la città.

Jock, che negli anni si è contraddistinto per il suo stile personale ed espressivo diventando molto richiesto come copertinista, torna su Batman dopo diverso tempo di assenza. L’autore infatti aveva già lavorato in passato sul personaggio, realizzando storie come The Black Mirror e A simple case, nonché molte copertine delle serie Detective Comics e Batman.

«Penso che la maggior parte dei lettori sappia quanto ami disegnare Batman, quindi ero elettrizzato dalla prospettiva di sposare la mia visione grafica con la mia trama per Batman: One Dark Knight», ha detto Jock in un comunicato diffuso da DC Comics. «Volevo raccontare una storia d’azione forte e serrata, ambientata in una tipica notte a Gotham City; solo che si verifica un blackout, ed è una notte che per Batman va molto, molto male».

Batman: One Dark Knight inizia mentre l’eroe sta scortando un’unità di polizia attraverso Gotham City durante un’ondata di caldo. Trasportano un cattivo apparentemente nuovo chiamato EMP, con destinazione la prigione di Blackgate. Lungo il percorso, la rete elettrica di Gotham City salta improvvisamente, creando non pochi problemi a Batman per portare a termine la propria missione.

Il primo numero di Batman: One Dark Knight sarà distribuito negli Stati Uniti il 7 dicembre 2021. Di seguito alcune pagine diffuse in anteprima da DC Comics:

jock batman one dark knight
jock batman one dark knight
dc comics

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.