All’asta una striscia di Calvin e Hobbes, una vera rarità

calvin hobbes striscia asta

Heritage Auctions, una delle case d’asta più importanti al mondo, ha annunciato la messa in vendita di una striscia di Calvin e Hobbes, il fumetto di Bill Watterson con protagonista il piccolo Calvin e la sua tigre di pezza Hobbes.

La striscia risale al 30 dicembre 1987, il secondo anno di vita della strip, e mostra Calvin e Hobbes costruire un muretto di neve che ostruisce il passaggio dell’auto di famiglia. La base d’asta è di 23.000 dollari.

Questa vendita è un piccolo evento. Negli anni, infatti, Bill Watterson ha limitato fortemente qualsiasi emanazione della striscia che non fosse il fumetto in sé, proibendo ogni tipo di merchandising e donando gran parte dei suoi originale al Billy Ireland Cartoon Library & Museum, in Ohio. Tutti gli originali messi finora sul mercato sono frutto di regali che Watterson aveva fatto ad amici e colleghi. Questa striscia non fa eccezione: in calce compare infatti una dedicata firmata dall’autore che recita “Ad Ann, auguri per il vostro ‘piccolo Calvin'”. Nel 2012, una striscia originale posseduta dal fumettista Brian Basset fu venduta per 203.150 dollari.

La striscia di Calvin e Hobbes verrà battuta all’asta durante la Comics and Comic Art Signature Auction che si terrà dall’8 al 12 settembre e in cui verranno proposti anche disegni origianali di Steve Dikto, Frank Fazetta, Jack Kirby, David Mazzucchelli, Todd McFarlane, Jim Lee, Alex Ross, Jim Steranko, nonché la prima immagine mai realizzata del Sandman di Neil Gaiman.

Leggi anche: Fumettisti che (non) si svendono: Charles Schulz vs. Bill Watterson

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.