Brian Michael Bendis porta i suoi fumetti in Dark Horse

Lo scrittore Brian Michael Bendis ha annunciato che i fumetti della sua etichetta Jinxworld saranno pubblicati da Dark Horse Comics. L’accordo stretto da Bendis prevede che Dark Horse riediti tutti i suoi lavori pubblicati finora, che comprendono Powers, Pearl, Cover e The Murder Inc..

Inoltre lo sceneggiatore è già al lavoro su nuovi progetti. Il primo si intitola Joy Operations ed è disegnato da Stephen Bryne (Green Arrow, Wonder Twins). È un fumetto di fantascienza ambientato 55 anni nel futuro e racconta di Joy, un agente speciale costretta a ricredersi su tutto quello che conosceva.

jinxworld bendis dark horse  joy operations

Bendis diede vita a Jinxworld negli anni novanta, quando realizzò opere come GoldfishJinxFire e Torso e in seguito Powers, la sua serie personale più nota e longeva. Negli anni l’etichetta è passata da più case editrici, tra cui Caliber e Image Comics, per poi approdare a Marvel Comics per quasi 17 anni, periodo in cui lo scrittore diventò autore di riferimento dell’editore. Quando Bendis lasciò la Marvel per passare a DC Comics si portò dietro il suo catalogo. Ora che il suo contratto in esclusiva con DC Comics è terminato, Bendis ha scelto Dark Horse come nuova casa della sua etichetta Jinxworld.

Leggi anche: Cosa è stato Brian Michael Bendis per la Marvel

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.