Il manga sul calcio “Blue Lock” ispirerà un anime

blue lock anime

Blue Lock, il manga incentrato sul calcio realizzato da Muneyuki Kaneshiro (storia) e Yusuke Nomura (disegni), ispirerà un’anime che debutterà nel 2022.

A dirigere la serie sarà Tetsuaki Watanabe (Powerful Pro Yakyū Powerful Kōkō-hen) per lo studio 8-Bit, assistito da Shunsuke Ishikawa, il supervisore e scrittore dell’anime sarà Taku Kishimoto (Haikyu!!, Silver Spoon, 2019 Fruits Basket), mentre il principale responsabile del character design e direttore capo delle animazioni sarà Masaru Shindō (Fruits Basket, Macross Delta, My Teen Romantic Comedy SNAFU), affiancato negli stessi ruoli da Kenji Tanabe e Kento Toya.

La storia raccontata dal manga Blue Lock è ambientata in un Giappone dove, in seguito all’eliminazione della nazionale di calcio dai Mondiali del 2018, continua la ricerca di nuovi talenti con l’obiettivo di selezionare l’attaccante più egoista e spregiudicato, colui che potrà realizzare il sogno calcistico del Paese. Quest’anno il fumetto ha vinto il Kodansha Manga Award nella categoria miglior shonen. In Italia la serie è tradotta da Panini Comics, che a fine luglio ne ha pubblicato il primo numero.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.