3 nuove serie a fumetti Bonelli annunciate per ottobre

la divina congrega fumetti bonelli ottobre
“La divina congrega”, una delle nuove serie Bonelli.

Sergio Bonelli Editore ha annunciato sul catalogo Preview di agosto 3 nuove serie a fumetti che saranno pubblicate in libreria e fumetteria a partire da ottobre 2021, intitolate Nero, 10 ottobre e La divina concrega.

Nero, realizzata da Emiliano Mammucari (Orfani) in collaborazione con il fratello Matteo, è la storia di due guerrieri, uno arabo e uno cristiano, che lottano fianco a fianco per sventare una minaccia che incombe sull’umanità, sullo sfondo delle Crociate. Una serie che mescola il mondo cupo e avventuroso del Medioevo alla tradizione favolistica orientale. Il primo volume – cartonato in formato 22×30 centimetri – sarà composto da 80 pagine a colori, al costo di 17 euro.

10 ottobre è invece sceneggiata da Paola Barbato (Dylan Dog) e disegnata da Mattia Surroz (Topolino). È ambientata in un mondo in cui non esistono più diseguaglianze, povertà e malattia e in cui l’unica legge vigente è quella che regolamenta la morte. Le persone nascono in laboratorio conoscendo già la propria data di morte. Per Richie, il protagonista, è il 10 ottobre. In cerca di libertà, si unirà a un gruppo di ribelli. Anche questa serie sarà composta da volumi cartonati a colori in formato 22×30 centimetri. Il primo conterà 72 pagine, per un prezzo di copertina di 16 euro.

La divina congrega vedrà invece Marco Nucci (Topolino) e Giulio Antonio Gualtieri (Dampyr) ai testi e Giorgio Spalletta, Matteo Spirito e Francesco Segala ai disegni. Alla fine del ‘400, l’Inferno è al massimo della capienza, e Lucifero decide di aprire i cancelli e invadere il mondo dei vivi. A opporsi ai demoni sarà Dante Alighieri, affiancato da un gruppo composto da Leonardo Da Vinci, Lorenzo il Magnifico, Otello, la Venere di Botticelli, Cristoforo Colombo e la maga Circe. Il primo volume – cartonato in formato 22×30 centimetri – sarà composto da 72 pagine a colori, al costo di 16 euro.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.