È morto Raoul Cauvin, sceneggiatore delle Giacche blu

raoul cauvin morto

Raoul Cauvin, storico sceneggiatore belga e co-creatore della serie Le giacche blu, è morto il 19 agosto 2021 all’età di 82 anni. La notizia è stata diffusa dall’editore Dupuis, per il quale l’autore collaborava dagli anni Sessanta. Raoul Cauvin era malato da tempo: a maggio aveva parlato pubblicamente della sua malattia e del fatto che gli rimanessero pochi mesi di vita.

Nato ad Antoing, in Belgio, il 26 settembre del 1938, iniziò a collaborare con l’editore di Marcinelle come letterista e autore di parole crociate. La sua prima sceneggiatura per un fumetto uscì nel 1964 – una mini-récit, un albo in miniatura inserito nel settimanale Spirou, disegnato da Charles Degotte -, al quale seguirono altre storie autoconclusive umoristiche.

Nel 1968 escono le sue prime serie lunghe, tra cui Les Tuniques bleues, una serie umoristica western disegnata da Louis Salvérius e nata per fare concorrenza a Lucky Luke, che da poco era passato da Spirou al concorrente Pilote. I protagonisti sono due soldati unionisti durante la Guerra di secessione americana, il sergente Cornélius M. Chesterfield il caporale Blutch.
La serie, famosissima in Belgio e in Francia, dove ha raggiunto i 63 albi, è stata pubblicata sporadicamente in Italia; recentemente Nona Arte ha pubblicato i primi due volumi dell’edizione integrale.

le tuniche blu

Tra gli altri personaggi di Cauvin, i più noti in Italia sono il gatto Mirliton, disegnato da Raymond Macherot e rinominato Ron Ron sul Corriere dei Piccoli dei primi anni Settanta, e l’agente segreto Sammy, realizzato con Berck e pubblicato su Corriere dei Piccoli e Corriere dei Ragazzi negli stessi anni. Ancora, il ragazzino Cédric, inventato nel 1986 ma visto sulle pagine del Giornalino solo dal 2011. Negli anni Ottanta, ha scritto anche storie di Spirou e sceneggiato i fumetti ispirati alla serie animata degli Snorky.

Cauvin aveva annunciato il suo ritiro nel 2019, consegnando la sceneggiatura dell’albo 64 delle Giacche blu, Où est donc Arabesque?. La sua ultima storia sarà pubblicata postuma a ottobre, disegnata da Lambil, che già dagli anni Settanta era subentrato al creatore grafico della serie.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.