Grendel di Matt Wagner diventa una serie tv per Netflix

matt wagner grendel netflix serie tv

Netflix ha avviato la produzione di una serie tv live-action basata su Grendel, il fumetto di Matt Wagner nato nel 1982 e pubblicato da Dark Horse Comics a partire dai primi anni Novanta.

La serie sarà scritta da Andrew Dabb (Resident Evil, Supernatural), mentre Rachel Goldberg dirigerà i primi due episodi. Lo stesso Dabb farà da showrunner e da produttore esecutivo insieme a Wagner, Mike Richardson di Dark Horse Entertainment, Keith Goldberg e Chris Tongue.

Grendel sarà interpretata da Abubakr Ali (Katy Keene), primo attore arabo musulmano nel ruolo di protagonista di un adattamento di un fumetto. Il resto del cast comprende Jaime Ray Newman (Jocasta Rose), Julian Black Antelope (Argent), Madeline Zima (Liz Sparks), Kevin Corrigan (Barry Palumbo), Emma Ho (Stacy Palumbo), Erik Palladino (Teddy Ciccone), Brittany Allen (Annabelle Wright) e Andy Mientus (Larry Stohler).

Il fumetto di Matt Wagner ha per protagonista Hunter Rose, uno spadaccino, scrittore e assassino molto abile che, per vendicare la morte di un amore perduto, entra in guerra con la malavita di New York, prima di realizzare che è meglio unirsi a essa che sconfiggerla.

Sceneggiato da Wagner, nel corso degli anni il personaggio di Grendel è stato disegnato da vari altri disegnatori come Tim Sale, Edvin Biuković, John K. Snyder III e Steve Lieber. Le sue avventure sono state raccolte in Italia da Panini Comics in una serie di 11 volumi.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.