Marvel Comics non lavorerà più con Joe Bennett, il disegnatore de “L’immortale Hulk”

marvel comics joe bennett
L’immortale Hulk

Marvel Comics ha interrotto i rapporti con il disegnatore Joe Bennett, rimuovendolo da ogni progetto futuro previsto dopo la conclusione della serie L’immortale Hulk scritta da Al Ewing. Tra i prossimi lavori di Joe Bennett per Marvel Comics ci sarebbe dovuto essere anche lo one-shot Timeless.

La casa editrice non ha fornito spiegazioni riguardo alla decisione, che però arriva a seguito di una dichiarazione di Al Ewing del 2 settembre scorso, nella quale lo scrittore ha espresso la decisione di non voler più intrattenere rapporti lavorativi con Joe Bennett, a causa di un’illustrazione satirica di quest’ultimo risalente al 2017. Il disegno incriminato pare mostrasse alcune persone ritratte come ratti con forti implicazioni discriminatorie.

Secondo Ewing quello non sarebbe l’unico lavoro politicamente discutibile di Bennett. Già nel 2019 il disegnatore era stato criticato per commenti violenti riguardo all’aggressione del giornalista gay Glenn Greenwald, poi cancellati, e anche nel 2020 si avrebbe mostrato atteggiamenti transfobici sui social.

Leggi anche: Perché L’immortale Hulk è il fumetto Marvel del momento

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.