Le prime pagine di “Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia” di Zerocalcare

niente di nuovo sul fronte di rebibbia zerocalcare bao publsihing

Bao Publishing ha diffuso in anteprima le prime pagine di Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia, il nuovo libro di Zerocalcare, autore di graphic novel come La profezia dell’armadilloKobane Calling e il più recente Scheletri.

Il volume – cartonato, 17×24 cm, 224 pagine in bianco e nero, 18,00 euro – sarà distribuito in libreria e fumetteria dal 25 novembre prossimo, ma si può già oridnare online.

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia raccoglie le storie di Zerocalcare Lontano dagli occhi lontano dal cuoreLa dittatura immaginaria ed Etichette, pubblicate tra il 2020 e il 2021 su Internazionale, oltre a Romanzo sanitario, pubblicato nel 2021 su L’Espresso, e una storia inedita di 94 pagine.

La copertina è disegnata da Zerocalcare e ha i colori di Alberto Madrigal; la casa editrice ha ribadito che il libro non avrà copertine variant, come già comunicato quando a settembre era stata mostrata una tavola in anteprima.

Il titolo del libro richiama il romanzo a sfondo bellico Niente di nuovo sul fronte occidentale di Erich Maria Remarque, dal quale è stato anche tratto il film di Lewis Milestone del 1930 tradotto in Italia con il titolo All’ovest niente di nuovo.

Il prossimo 17 novembre è previsto inoltre il debutto di Strappare lungo i bordi, la serie animata di Zerocalcare prodotta da Netflix, della quale nei giorni scorsi è stato presentato il primo trailer.

Di seguito la sinossi di Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia e le prime pagine in anteprima:

Una raccolta atipica, in cui Zerocalcare si occupa di temi importanti, prima di concedersi una lunga digressione personale. Dalla condizione dei carcerati a inizio pandemia, all’importanza della sanità territoriale, dalla seduzione della denuncia della “cancel culture” alle condizioni di vita degli ezidi in Iraq, questo ponderoso volume non fa sconti al lettore. Nella storia finale, l’autore racconta i dubbi e le ansie dell’ultimo anno, in cui il mondo si interrogava sul futuro e lui cercava di capire una volta per tutte cosa fare da grande.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.