Panini ha ritirato la ristampa di “Mickey e l’oceano perduto” per un errore di stampa

panini ristampa oceano perduto

Panini Comics ha annunciato che ritirerà dalla distribuzione tutte le copie della ristampa di Mickey e l’oceano perduto, primo volume della collana dedicata al Topolino francese, arrivata questa settimana in fumetteria, e che provvederà a ristamparle di nuovo per via di un errore di stampa.

Già con la prima edizione c’erano stati problemi. La carta utilizzata era grigina e penalizzava i colori della storia, come fatto notare da molti lettori e anche dalla nostra recensione. Per questo Panini aveva garantito che la ristampa di Mickey e l’oceano perduto avrebbe avuto una carta di qualità migliore e aveva promesso a chi aveva acquistato la prima versione la possibilità di sostituirla.

Ma a pochi giorni dalla distribuzione, sui social è stato segnalato da più parti che anche la nuova edizione è fallata: in tutto il fumetto non sono state stampate le lettere F e I quando si trovano accoppiate, un errore tipografico assai comune e normalmente rimediabile.

Per questo le copie arrivate ora nei negozi saranno ritirate in massa e ristampate, e chi ne ha acquistata una, o non ha ancora cambiato la sua prima edizione, potrà chiedere la sostituzione quando sarà disponibile la terza. Su quando avverrà, l’editore non si è sbilanciato: «i tempi di stampa si sono attualmente molto allungati per i problemi produttivi e logistici causati dalla situazione che tutti stiamo vivendo».

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.