Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione.

quarta guerra mondiale taddei spugna radar fumetti settimana

La quarta guerra mondiale (Feltrinelli Comics). Un fumetto in bilico tra le Sturmtruppen di Bonvi e il body horror di David Cronenberg, firmato da Marco Taddei (Anubi, Horus) e Spugna (The Rust Kingdom, Fingerless). Sono passati secoli dalla Terza guerra mondiale e ora siamo nel pieno della Quarta. Il pianeta è in fiamme, martoriato da un conflitto tra decine di fazioni diverse, in un costante balletto di cambi di fronte e alleanze. Otto e Burger, nemici acerrimi sul campo di battaglia, decidono di allearsi in una missione segreta, allo scopo di riportare la pace in un mondo che non ne conosce più il significato. Qui ci sono un po’ di pagine da leggere in anteprima.
(acquista online)

Dance! (Tunué). Uli ha un sogno: diventare un famoso ballerino di Broadway. La personalità energica ed estroversa di Uli è però in contrasto con la malinconia dell’Europa del Dopoguerra. Durante un viaggio a Berlino incontra Anthony, un giovane ballerino americano, e l’attrazione è immediata. Con questo graphic novel, arriva per la prima volta in Italia Maurane Mazars, giovane autrice vincitrice del premio rivelazione ad Angoulême 2021.
(acquista online)

Le ragazze del Pillar 2 (Bao Publishing). A due anni di distanza dal primo volume, Teresa Radice e Stefano Turconi riprendono in mano la loro serie di storie dedicate alle prostitute del Pillar to Post, il bordello al centro della vicenda de Il porto proibito (che avevamo recensito qui). Questo secondo libro contiene due nuove storie a fumetti, ognuna dedicata a una ragazza diversa.
(acquista online)

Marmellata con laban (Mesogea). In questo graphic novel autobiografico la fumettista libanese Lena Merhej affronta con ironia i temi della migrazione e dell’identità molteplice. A partire da episodi di vita quotidiana e aneddoti, l’autrice traccia il profilo di sua madre, tedesca, che negli anni Sessanta scelse di stabilirsi in Libano, dove conobbe il marito.
(acquista online)

Fear Agent 1 (saldaPress). Heath Houston è un Fear Agent, il membro di una task force incaricata di proteggere la Terra da attacchi alieni. Oltre a essere un super guerriero spaziale che affronta creature mostruose provenienti da altri mondi, Heath è un texano dai modi poco raffinati ma, soprattutto, un alcolizzato. Quando, durante una delle sue missioni, scopre le tracce di un gigantesco complotto intergalattico che rischia di distruggere la Terra, Heath dovrà posare la bottiglia e imbracciare le armi per salvare il genere umano dall’estinzione. Una nuova serie scritta da Rick Remender e disegnata da Tony Moore e Jerome Opeña.
(acquista online)

La macchina zero (Solferino). Ciaj Rocchi e Matteo Demonte (videomaker e fumettisti, già autori di Primavere e autunni e Chinamen, un secolo di cinesi a Milano) raccontano la storia vera di Mario Tchou, ingegnere italiano a capo della Divisione Elettronica Olivetti, morto in un incidente d’auto nel 1961, a 37 anni. Era diretto a Ivrea, dove avrebbe presentato il primo computer interamente realizzato con elementi allo stato solido, i transistor. Una macchina destinata a segnare la storia dell’industria tecnologica.
(acquista online)

Big X 1 (J-Pop). Prima uscita di un manga di Osamu Tezuka basato sugli esperimenti militari condotti dai Nazisti sul finire della Seconda guerra mondiale. Invitato in Germania, il dottor Asagumo è costretto a collaborare all’invenzione di una nuova arma segreta, la Big X. Preoccupato per le conseguenze che il completamento dell’ordigno potrebbe avere, lo scienziato trova un accordo con il subdolo dottor Engel per rallentare il più possibile i progressi della ricerca.
(acquista online)

La Fenice 12 (J-Pop). A proposito di Tezuka, oltre all’esordio di Big X, questa settimana c’è anche la conclusione della saga della Fenice, uno dei lavori più noti apprezzati del “dio del manga”. Dal lontano passato agli ultimi anni della civiltà umana, l’opera segue le tracce del leggendario uccello in grado di reincarnarsi e garantire l’immortalità.
(acquista online)

Adou 1 (Star Comics). In un Giappone futuristico e globalizzato, durante i disordini causati da una rivolta, la giovane Riko salva un bambino che sta per essere travolto da un camion. Il piccolo, però, è chiuso in un ostinato mutismo, e la sua identità è avvolta nel mistero. Prima uscita di un manga di fantascienza in odore di Akira, scritto e disegnato da Amano Jaku.
(acquista online)

Harlock & Tochiro (Associazione Culturale Leiji Matsumoto). Dopo Le avventure di un’ape e Sexaroid, prosegue la pubblicazione dei lavori inediti in Italia di Leiji Matsumoto. Questa raccolta comprende alcune storie autoconclusive di Tochiro, Shinunora, Raflesia e di tanti altri personaggi creati l’autore di Capitan Harlock e Corazzata Spaziale Yamato.
(acquista online)

Universo! (Tunué). Un’azienda che ha appena prodotto una macchina per viaggiare nel tempo spedisce un suo dipendente in un’epoca lontanissima, prima della creazione del mondo, con l’incarico di sigillare con il logo dell’azienda tutte le particelle di materia che vengono generate. Inizia così Universo!, la serie a fumetti dell’autore spagnolo Albert Monteys nata come webcomic e candidata ai premi Eisner nel 2017.
(acquista online)

Planet of the Fools 1 (Panini Comics). Hiroki Endo, già autore del manga Eden (per noi, uno dei 20 fumetti da ricordare usciti nel 1998) torna in Italia con una nuova storia di fantascienza. In un lontano pianeta, dove terrestri e alieni sono costretti a convivere, un ragazzo di sangue misto finisce nei guai a causa delle sue origine e dei suoi incredibili poteri.
(acquista online)

Tutti i fumetti in uscita di questa settimana.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.